Cane malato abbandonato, bimbo in lacrime

di Redazione Commenta

Ennesimo caso di abbandono di un amico a quattro zampe, questa volta però con delle modalità davvero crudeli. Il cane, un meticcio piuttosto anziano, di grossa taglia e gravemente malato, in preda ad una violenta diarrea emorragica, è stato legato al cancello del canile municipale di Salerno, da un bambino in lacrime.

cane malato

Il sistema di videosorveglianza della struttura ha ripreso tutta la scena, rendendo quindi possibile per le forze dell’ordine risalire al proprietario. La direttrice del Canile Comunale si è dichiarata sconvolta per quanto accaduto e per le modalità dell’abbandono. Il proprietario del cane, che guidava un’automobile, non è neppure sceso dal mezzo.

Ha fatto abbandonare il cagnolino dal figlio probabilmente, un bambino di pochi anni in lacrime, sconvolto, che ha legato il suo amico a quattro zampe al cancello ed è risalito in macchina. La direttrice del canile, Antonella Centanni, ha dichiarato:

Mi viene da vomitare per la rabbia e l’impotenza di non poter spaccare la faccia a questo delinquente che alle 7.35 di questa mattina,  ha abbandonato quest’anima difronte al canile in condizioni pietose e con una violenta diarrea emorragica.

Un gesto incivile ed ignobile, soprattutto se fatto compiere da un bambino, che senza dubbio amava quel cane e chissà quante volte ha giocato insieme a lui. Quando ancora erano una famiglia, forse prima che l’animale si ammalasse. Non ci sono parole per descrivere lo sdegno per questa vicenda, speriamo che il cane, una volta curato e ristabilito, possa trovare una famiglia capace di amarlo come merita.

Fonte 

Foto credit Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>