10 migliori razze canine per i bambini (Foto)

di cinzia iannaccio 2

razze cani bambini Avete un bambino e state pensando a farlo crescere con un cane in casa? E’ un’ottima scelta e verso qualunque amico peloso vi porterà sarà ben fatta. In molti però, ne sono consapevole, si domandano se esistono delle razze canine più predisposte per indole alla vita domestica e con i bambini, per questo proviamo a stilare una lista al riguardo, che di sicuro non sarà completa, ma può essere uno spunto da cui partire. Eccola.

Golden Retriever: è intelligente attento, premuroso, ed ha una pazienza incredibile oltre che un’estrema gentilezza nei modi, nel muoversi, nel porsi ai suoi interlocutori. Ama giocare, ma sempre con calma e garbo. E’ di taglia media e non a caso è spesso utilizzato per la pet therapy. Ha bisogno di molta attività fisica che di certo potrà svolgere con il suo amico bimbo quando cresce e prima con papà o mamma durante la passeggiata quotidiana, magari al parco col passeggino.

Labrador Retriever: anche questa razza canina, ha un’indole perfetta per accompagnarsi ad un bambino: dolce, affettuoso, protettivo intelligente ed estremamente socievole e giocoso.

Barboncino: gentile ed intelligente, giocoso e fedele, difficilmente pere la pazienza, anche col il bambino più birichino.

Vizsla: una razza sconosciuta? Abbastanza, ma magari da conoscere meglio in quanto tra i cani più delicati ed affettuosi che si possano trovare. E’ bello e vivace, ideale per bambini e ragazzini particolarmente energici e famiglie che amano stare all’aperto. E’ molto fedele ed ha una particolare caratteristica: non ha il solito odore che gli altri cani hanno.

 Terranova: un gigante peloso, uno di quei cagnoloni di cui ci si tende a disfare (anche con difficoltà) erroneamente al momento della nascita di un bambino, il terranova è uno dei cani più dolci ed affettuosi che si possa avere, veramente l’ideale per i bambini. Sbavazza, lo sappiamo, ed ama stare in casa, ma vale veramente la pena di accoglierlo per l’affetto che riesce a donare, anche se necessita poi di un ampio spazio all’aperto per giocare e fare esercizio fisico.

Collie: dire Collie e Lassie è la stessa cosa e la storia ne racconta tutte le sue caratteristiche: dolce, prevedibile, si addestra con estrema facilità, è protettivo (del resto nasce come cane pastore).

Bull terrier: erroneamente considerato un cane aggressivo il Bull Terrier non merita di certo questo appellativo. Nasce per essere un cane da compagnia ed è questa la sua indole essenziale. E’ fedele, affettuoso e protettivo con i bambini. Al contempo è anche vivace. Va benissimo quindi con bambini particolarmente turbolenti (ha un’elevata soglia di pazienza e di sopportazione del dolore nel caso i cuccioli d’uomo fossero particolarmente aggressivi!)

Beagle: il beagle è come lo vedete: tenero, tranquillo, ma al contempo desideroso in ogni momento di giocare, soprattutto se sollecitato, affettuoso, intelligente, coccoloso.

Bull dog: è un cane robusto ed un po pigrone, ma giocoso quel minimo da stare in perfetta armonia con i bambini, ed in ambienti domestici, anche piccoli, non richiede grandi spazi.

Meticcio: il cane fantasia, soprattutto se accolto da un canile è poi una scelta ottimale. Del resto questi animali sono il mix di tante razze, da cui prendono numerosi geni e quindi tante caratteristiche diverse. Soprattutto però data l’intelligenza di tutti i cani, sono in grado di capire la differenza tra un canile e la vostra casa ricca di agi ed affetto e quindi di contraccambiare. Per di più abituati ad un contesto ostico, sono abitualmente mansueti e dal carattere ben definito e controllato.

 

Fonte: PetMD

Foto: Thinkstock

 

 

Commenta!

Offerte e promozioni pet

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONTINUA A LEGGERE