Alopecia nel gatto

 
Paola P.
11 ottobre 2010
commenti

L’alopecia nel gatto è la mancanza totale o parziale di pelo in qualsiasi zona della pelle in cui normalmente dovrebbe essere presente il mantello. Può essere causata da un auto-trauma che si procura il gatto con i graffi o mordendosi e masticandosi la cute, da malattie del follicolo pilifero che causano la caduta dei peli, o ancora dall’incapacità dei peli di ricrescere dopo la normale caduta.

Una perdita consistente di peli può rendere il gatto più sensibile agli elementi. Inoltre, alcune delle malattie che possono causare alopecia possono anche avere effetti dannosi su altri organi e sistemi dell’organismo dell’animale.

Sintomi.

  • Perdita di peli
  • Aspetto anomalo della pelle

Diagnosi.

Come per ogni malattia, una storia clinica completa è molto importante. Siate pronti a rispondere a domande come:

  • Da quanto tempo il gatto ha l’alopecia?
  • Quanto è grave la perdita di peli?
  • I peli caduti ricrescono?
  • Avete usato tutte le medicine del caso e se sì, sono state efficaci?

A seguito di una storia clinica completa, il veterinario effettuerà un esame fisico della cute con particolare attenzione al tipo di alopecia, all’aspetto della pelle ed alla facilità con cui i peli cadono. Inoltre andrà alla ricerca di pulci o di altri parassiti. I test diagnostici che possono rivelarsi necessari per determinare la causa dell’alopecia sono:

  • Un tricogramma. Un esame microscopico dei peli per determinare se i peli sono stati strappati dal gatto o semplicemente sono caduti da soli.
  • Un esame cutaneo: raschiamento della pelle per rimuovere alcune cellule di superficie allo scopo di cercare rogna, acari e altri parassiti.
  • Coltura fungina per determinare la presenza di tigna.
  • Una biopsia della pelle. Un patologo può esaminare la pelle al microscopio per determinare il tipo di alopecia che è presente.

Trattamento.

Non esiste un trattamento specifico per l’alopecia. Il trattamento mira ad eliminare la causa del problema.

Cure a casa e prevenzione.

I gatti affetti da alopecia devono essere curati e mantenuti liberi dalle pulci. Se la perdita di peli è significativa alcuni gatti dovranno indossare un maglione in inverno, per proteggerli dal freddo. In estate, i colpi di sole potrebbere rappresentare una preoccupazione. Se le pulci sono la causa del problema, consultate il veterinario per discutere di un ampio programma di controllo delle pulci.

[Fonte: Petplace]

Commenta!

Articoli Correlati
Il gatto Peterbald

Il gatto Peterbald

Quanti di voi conoscono il gatto Peterbald? Sicuramente pochi, in quanto è una razza di gatto poco conosciuta, più nota con il nome popolare di Siamese nudo. Il Peterbald è un […]

Farmaci topici, come applicarli sul gatto

Farmaci topici, come applicarli sul gatto

I farmaci per animali, così come quelli per noi umani, sono disponibili in una varietà di forme: pillole, liquidi e pomate. I nuovi prodotti contro pulci e zecche sono più […]

Cura della pelle nel gatto

Cura della pelle nel gatto

La pelle è fondamentale per i gatti come lo é per noi umani: lo strato epidermico protegge il corpo da lesioni e infezioni, aiuta a controllare la temperatura corporea, isola […]

Rogna sarcoptica nel gatto

Rogna sarcoptica nel gatto

La rogna sarcoptica (nota anche come scabbia) è una malattia altamente contagiosa causata da un microscopico acaro parassita denominato Sarcoptes scabiei, che colpisce sia gli animali che le persone. Questi […]

Privare il gatto degli artigli, una pratica crudele

Privare il gatto degli artigli, una pratica crudele

Pensate di privare il gatto delle unghie per evitare disastri su mobili e divani e graffi sulla vostra pelle, e vi state chiedendo se sia davvero un’operazione così crudele e […]