Wikileaks: il cane Foo Foo eletto “Air Chief Marshal” dal principe ereditario della Thailandia

di Redazione Commenta

wikileaks caneWikileaks ci ha regalato perle di rivelazioni, dai fascicoli resi noti da Assange c’è di tutto, mancavano però citazioni su pet di personaggi potenti, quella che è uscita più che una rivelazione che cambierà il mondo politico è una curiosità.

Ralph Boyce, l’ex capo dell’ambasciata americana a Bangkok, ha scritto uno straordinario racconto di una cena con il principe ereditario della Thailandia Vajiralongkorn e il suo cane Foo Foo, che, inaspettatamente, deteneva il titolo di Air Chief Marshal, capo dell’aeronautica.

La cena è avvenuta nel novembre del 2007, dai fascicoli emerge che: “Foo Foo era presente all’evento, vestita in abito da sera formale, guanti sulle zampe e ad un certo punto balzò in piedi sul tavolo e incominciò a leccare i bicchieri degli ospiti

PrincipeSecondo la legge thailandese criticare le scelte della famiglia reale è proibito, cosa che ovviamente non vale all’estero, infatti il principe ereditario, che vedete in foto, nel 2009 è stato al centro di uno scandalo dopo un servizio andato in onda in Australia.

Il video lo ritraeva durante una sontuosa festa di compleanno organizzata per Foo Foo, durante la quale la principessa Srirasmi figurava in topless e il principe sembrava non troppo sobrio.

L’ambasciatore ha aggiunto: “Il principe ereditario appare in buona salute.  Mi è stato recentemente detto che il motivo per cui il principe ereditario aveva uno sguardo spento e camminava barcollando era dovuto al fatto che indossava una specie di costrizione sotto i suoi vestiti. I medici gli hanno detto di togliere la costrizione ed è immediatamente tornato in piena salute”.

Una notizia sicuramente curiosa, in tutto questo c’è da ammirare l’amore che nutre un essere umano verso un animale, anche se la piccola barboncina non riuscirà a comandare l’aeronautica con le sue piccole zampe sappiamo che anche in Thailandia c’è una persona che vuole bene alla sua cagnolina, vedendo come si comportano certi politici in questo periodo sarebbe meglio che il parlamento fosse costituto interamente dai quattro zampe.

Fonte

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>