Vestiti per cani e gatti, ecco quando sono necessari

di Valentina Commenta

Ci sono dei momenti nei quali i vestiti per cani e gatti sono necessari? La risposta è positiva anche se non definitiva in realtà dato che legata molto spesso alle singole esigenze della razza e dell’esemplare nello specifico.

vestiti per cani e gatti

Non sempre il pelo è sufficiente

Quando vediamo degli animali vestiti rimaniamo sempre colpiti e affascinati: sono teneri e buffi. Non è sempre utile dotare i nostri animali a quattro zampe di un ulteriore strato, a meno che la loro conformazione fisica o le loro esigenze non lo richiedono. Bisogna partire da un presupposto: nella maggior parte dei casi i cani e i gatti sono dotati di un mantello che da solo basta ad assicurare loro una protezione adeguata dal caldo e dal freddo. Non in tutti i casi però: spesso e volentieri infatti i cani di taglia piccola hanno un pelo molto rado o fine che richiede per la loro salute di essere accompagnato da specifici indumenti.

Anche i gatti talvolta hanno bisogno di qualcosa che li protegga dal freddo, specialmente se il periodo invernale si presenta con una maggiore veemenza e temperature troppo basse. Un esempio di gatto che deve essere protetto sia d’estate che d’inverno è lo Sphynx che non ha pelo: fargli indossare una t-shirt apposita può aiutarlo. In autunno e in inverno il chihuahua ha bisogno di coprire la propria faringe, uno dei suoi maggiori punti deboli.

Insomma, quando si parla di vestiti per cani e gatti non si può parlare solo di moda.

Quando procurare vestiti ai propri animali

vestiti per cani e gatti

Quando è necessario vestire il cane o il gatto? Come già anticipato in base alle loro esigenze ma più generalmente nei casi seguenti che siamo riusciti a isolare. È bene mettere un maglioncino o un cappottino a gatti e cani con pelo molto corto, assente o rado in base alle loro esigenze di protezione e ancora a quelli che sono malati e hanno parte del pelo rasato magari per procedure mediche.

Vestitini di ogni genere sono bene accetti se la temperatura scende troppo e con lo sbalzo tra esterno e interno lo stesso rischia di prendere un raffreddore. Gli animali devono inoltre essere coperti se piove: dotarli di un impermeabile consente loro di stare all’esterno senza bagnarsi e quindi gettare le basi per qualche malanno. Qualsiasi “stoffa” utilizzata deve essere in grado di respingere l’acqua. Allo stesso modo è necessario vestire cane e gatto se si all0ntanano dalle loro “fonti di calore“, che possano essere una copertina tanto quanto un caminetto.

In caso di spostamenti o di presenza di neve è consigliato comprare delle scarpine apposite che proteggano i cuscinetti. Importantissimo: prendere sempre vestiti della loro taglia.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>