Ventimiglia: apre lo sportello dedicato agli animali

di Giulia Commenta

Nella città di Ventimiglia, in Liguria, è stato aperto un ufficio appostamente dedicato agli animali,  dove far valere i vostri ed i suoi diritti ed ottenere tutte le informazioni e le notizie pratiche sulla sua salute ed il suo benessere, il tutto assolutamente gratis. Un servizio innovativo che aprirà negli uffici comunali e che al momento è gestito da tre volontari: pensato che in Liguria c’è un solo precedente simile, nella città di Genova.

Si chiamerà ufficio Uda (Ufficio per il diritto degli animali) e sarà istituito nell’atrio del palazzo comunale: la gestione avverrà con il coordinamento del Comune di Ventimiglia attraverso il lavoro di tre volontari: un veterinario, un legale, un volontario semplice, per quattro ore settimanali pomeridiane. Oltre a fornire informazioni alle persone interessate ed eventuali suggerimenti legali, l’ufficio avrà il compito di individuare situazioni di vero e proprio maltrattamento di cani, gatti o altri animali e intervenire tempestivamente comunicando alle autorità ed alle Guardie zoofile situazioni difficili.

I cittadini potranno rivolgersi all’UDA ogni volta in cui ritengono che i diritti dei loro animali non siano stati rispettati, o per segnalazioni di situazioni gravi che richiedono intervento esterno per la loro risoluzione. Quali sono gli obiettivi di questo nuovo ufficio? In primo luogo quello di educare i proprietari a rispettare il proprio animale e la collettività, applicando il regolamento comunale. Si vuole in tal modo ridurre sensibilmente il numero degli animali presenti in canile, coordinando anche i comuni del comprensorio. Dice il sindaco della città ligure Gaetano Scullino:

L’amministrazione comunale con questa nuova iniziativa vuole anche ridurre il randagismo con una campagna di inserimento di microchip e sterilizzazione, in collaborazione con l’Asl.

Vedremo se l’iniziativa e l’ufficio avranno un impatto positivo sulla cittadinanza e se serviranno a sensibilizzare le persone circa la corretta gestione degli animali. E voi cari lettori, cosa pensate di questa iniziativa? Vorretse che anche il vostro comune si dotasse di un ufficio simile?

Fonte: Il secolo xix

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>