Tumore testicolo cane, intervento e rischio anestesia

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario su tumore testicoli cane intervento e rischi anestesia
Buonasera, ho uno yorkshire di 13 anni, apparentemente in buona salute, diagnosticato da due veterinari ha un tumore testicolare (probabilmente un sertolioma): presenta testicoli gonfi e deformati e una fame molto accentuata (estrogeni) anche se  alla palpazione non ha dolore. Vorrei sapere se facendo gli esami clinici di base, conviene poi fare la castrazione (intervento chirurgico necessario all’asportazione del tumore ndr): temo che vista l’età possa non sopportare l’anestesia o l’intervento. Inoltre i veterinari mi hanno detto che prima della castrazione vogliono fare la detartrasi: la mia preoccupazione è che possa fargli male subire due anestesie in pochi giorni e chissà quanta copertura antibiotica. Lui non ha mai avuto grossi problemi, a parte questo. Grazie spero possiate rispondermi. Ps: solitamente in quanto si aggravano…?tumore testicolo cane intervento anestesia

Tipo di consulto Veterinario Generale
Tipo di problema TUMORE TESTICOLo cane interveto e rischio anestesia
Risponde il Dottor Fabio Valentini Medico Veterinario, fondatore e direttore sanitario di ONCOVET un servizio di oncologia offerto nelle regioni Lazio, Toscana, Marche, Sicilia. Per contatti diretti
Mail: [email protected]
www.oncovet.it

 

 

Buongiorno,
se si segue l’iter corretto con tutte le analisi pre-operatorie e la visita
anestesiologica i rischi dell’anestesia vengono ponderati. La terapia è
chirurgica.
In base alla classe di rischio anestesiologico che emetterà l’anestesista si
valuterà se prolungare e fare anche la detartrasi oppure no.
Fabio Valentini

 

 

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

 

 

Photo Credits | Konstantin Gushcha / Shutterstock.com

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>