Fibrosarcoma mascella cane ed aspettativa di vita

Richiesta di consulto veterinario su Fibrosarcoma mascella cane ed aspettativa di vita

Dott. Valentini, la mia cagnetta (segugio austriaco di 13 anni, peso 21 chili) finora in ottima forma, ha avuto la diagnosi per ago aspirato di fibrosarcoma alla mascella destra. Ci dicono che l’operazione significa toglierle anche un pezzo di osso e che comunque è alta la possibilità di recidive anche in breve tempo. D’altra parte non operarla espone al rischio di coinvolgere tutta la bocca e il naso. Siamo molto indecisi sulla soluzione migliore per lei. Sono 7 mesi che abbiamo notato questa malformazione, prima era piccola, nell’ultimo mese le ha ricoperto tutto il canino. Mercoledi 11 le faremo la tac. Lei cosa consiglia? Potrà avere un buona qualità di vita e di sopravvivenza dopo l’operazione? Che conseguenze porta? È vero che bisogna asportare anche l’osso? E che le recidive sono molto frequenti?”

Fibrosarcoma mascella cane ed aspettativa di vita

Operare cane anziano per tumore, si può?

Richiesta di consulto veterinario su operare cane anziano di tumore
“Buongiorno, mi rivolgo a voi per un informazione. Oggi ho portato il mio Cippino dal veterinario, meticcio di ca 17 kg, 14 anni. Probabilmente ha un tumore nella zona dell’esofago, da ambo i lati, è risultato un po’ anemico e ha un pochino di febbre. Il veterinario mi ha indicato che non sarebbe opportuno operare siccome è in una zona pericolosa e anche vista l’eta. Io non voglio accanirmi e finché la sua vita sarà dignitosa lo aiuteremo in tutti i modi. La mia domanda è: provereste a operarlo o no? Nell’attesa di una gentile risposta auguro buona giornata”.

Operare cane anziano per tumore

Recidiva carcinoma mammario gatto, quale terapia?

Richiesta di consulto veterinario su Recidiva carcinoma mammario gatto, quale terapia?
Salve! La mia gatta di quasi 12 anni ha subìto a metà gennaio l’asportazione della fila mammaria destra. Aveva anche la piometra. È stata sterilizzata contestualmente a quest’intervento in quanto la precedente proprietaria non aveva provveduto a farlo prima. Ad inizio aprile si sono ripresentati dei noduli sulla fila asportata e c’è un altro nodulo sempre a dx ma un po’ più distante dalla fila mammaria… direi a metà tra dorso e pancia. Il veterinario e l’oncologo che l’hanno visitata mi hanno sconsigliato un altro intervento e mi sono stati prescritti talidomide e metacam. La gatta sta bene, è vispa, mangia, beve e va in bagno regolarmente. Pesa poco più di 5 kg. Non è stata fatta una tac, ma i polmoni sembrano funzionare regolarmente. Mi domandavo se la terapia indicatami è quella più giusta o se è il caso di tentare strade più “aggressive”. Grazie per ogni informazione che riuscirete a darmi!”.

Recidiva carcinoma mammario gatto, quale terapia?

Carcinoma polmonare gatto, che fare?

Richiesta di consulto veterinario su carcinoma polmonare gatto, cosa fare
“La scorsa settimana è stato sottoposto ad ecografia con eco/cardio, ed è stato diagnosticato un carcinoma polmonare al mio gatto di quasi 15 anni. Aveva ed ha crisi respiratorie con formazione di liquido polmonare. La scorsa settimana è stato asportato 200 cc di questo liquido ed analizzato, “trasudato ad elevato contenuto di proteine, ma non presenti cellule atipiche”. Sono state eseguite le analisi del sangue, ma il gatto gode di buona salute, ed ha il valore della emoglobina perfetto, con pochi globuli bianchi. In questo momento fa una puntura al giorno di antibiotico Marbocyl FD 1%, e prende 4 ml al giorno di Loxicom sciroppo 4 ml. Ha poco appetito, poca energia e respira male. Cosa posso fare per farlo stare un po’ meglio? Grazie infinite”

Carcinoma polmonare gatto, che fare?

Tumore ghiandola surrenale cane, sopravvivenza con operazione

Richiesta di consulto veterinario su Tumore ghiandola surrenale cane, sopravvivenza con operazione
Al mio cane, una meticcia di 12 anni, è stato diagnosticato un tumore ad una ghiandola surrenale di 5 cm. Mi è stato consigliato di farla operare, io vorrei sapere che possibilità di sopravvivenza ci sono, considerando l’età avanzata del cane e l’ampiezza della massa tumorale.”

 

Tumore ghiandola surrenale cane, sopravvivenza con operazione

Tumore mammario cane e rimedi naturali

Richiesta di consulto veterinario su tumore mammario cane e rimedi naturali
“Buongiorno…la mia cagnolina di 13 anni e mezzo ha 3 tumori mammari, a questa età ho deciso di non operarla…ho sentito parlare della graviola in quanto fa bene ed è antitumorale. Gliela potrei dare e in che dose? Pesa 6 kg la cagnolina. Grazie”

Tumore mammario cane e rimedi naturali

Terapia per tumore ghiandola anale cane

Richiesta di consulto veterinario su Terapia per tumore ghiandola anale cane
“Buongiorno, il mio cagnolino di 15 anni e mezzo ha un carcinoma maligno nella regionale ghiandolare anale. A causa dell’età e del suo stato generale di salute l’unica possibilità’ di cura che mi hanno proposto e’ la chemioterapia metronomica. Io però’ vorrei sapere per cortesia due cose: 1 -Se questa terapia può’ davvero migliorare la qualita’ della vita senza procurare problemi ad altri organi o fastidiosi effetti collaterali (nausea, inappetenza, debolezza o altro). 2 – Se esistono delle cure omeopatiche o alternative in grado di affrontare il problema con la stessa efficacia (graviola, ascorbato di potassio, aloe, zoelite) e a chi mi posso rivolgere per prescrizioni e dosaggi . Inoltre qual’e’ il tipo di alimentazione consigliata in questi casi (esclusivamente proteica con aggiunta di grassi omega 3 e omega 6?). Grazie mille. Abito a Milano.”

tumore cane

Melanoma cane quale cura?

Richiesta di consulto veterinario su melanoma cane cura
“Buonasera, il mio cane Miro di 13 anni ha una ghiandola interna all’ ano gonfia. Da esame purtroppo è stato riscontrato melanoma maligno. Il cane ha già eseguito, in seguito a sterilizzazione avvenuta 6 mesi fa perché prostata ingrossata, tutti gli esami compresa ulteriore ecografia addome e vescica  la scorsa settimana che non hanno riscontrato nulla di anomalo. Niente metastasi. In attesa di visita con oncologo nei prox gg, volevo da voi un parere su come agire. Il veterinario mi ha detto che l’asportazione chirurgica potrebbe portare ad incontinenza e che l’alternativa sarebbe una terapia per rallentare decorso. Quali sono le prospettive di vita? Grazie infinite. “

Melanoma cane quale cura?

Cane con sospetto linfoma cutaneo e chemioterapia

Richiesta di consulto veterinario su Cane con sospetto linfoma cutaneo e chemioterapia
Buongiorno, io ho una canina di 7 anni meticcia tra maremmano e Golden, i primi di febbraio è stata male per una forte infiammazione al linfonodo della gola per escludere il tutto gli è stato fatto un vetrino dove sono state riscontrate delle cellule di un linfoma per avere la certezza di questa diagnosi è stata operata e è stato mandato ad analizzare il linfonodo è stato fatto due tipi di esami da parte del biologo dove in entrambi viene escluso al 90% il linfoma. alla canina è stata fatta terapia di cortisone e antibiotico fatte lastre e eco agli organi più importanti tutto negativo. esami del sangue e urine perfette se non fosse che gli sono apparsi ( detto in maniera semplice ) delle protuberanze che escono piccole poi crescono e si ulcerano alla vista di queste reazioni i mio veterinario non ha avuto dubbi che si tratti di un linfoma cutaneo ( anche sei il biologo lo esclude al 90%) a questo punto ha deciso di iniziare la chemioterapia. la mia domanda è questa ,essendo clinicamente sana e con i risultati del biologo negativi, potrebbe esserci qualche malattia compatibile con il linfoma cutaneo che ha lo stesso sfogo? vi ringrazio e resto in attesa di un vostro gentile riscontro. cordiali saluti.

Massa al fegato del cane, veterinario oncologo risponde

Richiesta di consulto veterinario su massa al fegato del cane
Billy è un meticcio di 16 anni. Da poco ha eseguito esami sangue, tutti nella normalità tranne alt 1000 e alp 1000, esami urine rapporto cortisolo /creatinina 2,5; fatta eco dove si nota una massa nel fegato, milza,reni e ghiandole surrenali tutto ok. Cosa potrebbe avere ? Billy ha un comportamento normale mangia carne e verdure a pranzo ( pollo o bovino) e cena cibo umido per cani epatici. ultimamente ha preso lo stormogyl e nel dicembre condrostress energy. I valori potrebbero essere alterati per questi farmaci? Che fare?Ringraziandovi anticipatamente attendo. Saluti.

massa fegato cane

 

 

Carcinoma polmonare gatto, cure o eutanasia?

Richiesta di consulto veterinario su carcinoma polmonare gatto cure o eutanasia
Buongiorno a seguito di esami fatti alla mia gatta è risultata all’esame citologico la seguente diagnosi. “La citologia è a favore di una proliferazione cellulare tumorale di tipo epiteliale, caratterizzata da alcuni criteri citologici di malignità e compatibile con un carcinoma polmonare”. Ora , attualmente viene portata presso ambulatorio e sottoposta a continue terapie cortisoniche, grazie alle quali per due o tre giorni sta meglio,  poi riprende ad appartarsi, con brontolii e non si muove o poco da una seggiola. Mi è stata prospettata l’eutanasia, ma io vedo che la gatta attualmente sta bene …è difficile per me accettare questa sua fine. Però  non vorrei che soffrisse troppo. Quando è il momento per prendere questa decisione?..Ieri ha avuto una crisi simile soffocamento poi il veterinario mi ha detto che era crisi convulsiva simile epilessia…

carcinoma polmonare gatto cure eutanasia

Chemioterapia cane, quando non farla

Richiesta di consulto veterinario su chemioterapia al cane.
“Salve circa un mese fa al mio cane meticcio di 13 anni è stata asportata la milza a causa di una grossa massa tumorale. Si è ripreso molto bene ed ora sta davvero in forma considerando l’ età ed i problemi articolari ad essa connessi. L’esame istologico è il seguente : iperplasia nodulare splenica complessa ed ematopoiesi extramidollare. La lesione è benigna, di tipo reattivo, ma si consiglia comunque monitoraggio prudenziale del paziente. Il mio veterinario dice che bisogna fare chemioterapia in pastiglie con talidomide e endoxan baxter…a vita. ..io sono un po scettica poiché parliamo di farmaci che sono veleno anche per me che li dovrei maneggiare e somministrare, considerando che con il mio compagno abbiamo appena deciso di provare ad avere un figlio. Sono indecisa sul da farsi…farei di tutto per il mio cane ma vorrei capire se sia il caso di rischiare con una cura del genere visto che il tumore è benigno ! Grazie in anticipo”

chemioterapia cane

Tumore fegato cane, sintomi scomparsi senza cure?

Richiesta di consulto veterinario su tumore al fegato del cane e regressione dei sintomi
Secondo la vostra esperienza è possibile che una probabile neoplasia epatica (tumore al fegato nel cane) nell’arco di 9 mesi dalla diagnosi ipotizzata attraverso citologia abbia avuto un decorso pressoché statico e senza alcuna cura, se non un supporto omeopatico? E’ possibile che i sintomi principali quali ascite – inappetenza – crisi encefalopatiche siano totalmente rientrati e spariti donando al mio cane una vita totalmente normale e all’apparenza sana? Da esame ecografico la superficie del fegato risulta cosparsa da noduli. A gennaio il fegato appariva abbastanza gonfio tanto da ipotizzare un decorso immediato (non è stata fatta biopsia appunto perché avevano prospettato zero speranze e poco tempo ). A marzo , dopo il pieno recupero delle facoltà fisiche, il fegato si è sgonfiato e così è rimasto fino alla terza ecografia di settembre. I noduli sono sempre presenti ma pressoché invariati. Se fosse una neoplasia non dovrebbe essere più ‘invasiva ‘ considerando anche l’organo in oggetto ? Avete visto casi di neoplasie al fegato così stabili e con sintomatologia regredita? Grazie

tumore fegato cani sintomi scomparsi senza cure

Tumore testicolo cane, intervento e rischio anestesia

Richiesta di consulto veterinario su tumore testicoli cane intervento e rischi anestesia
Buonasera, ho uno yorkshire di 13 anni, apparentemente in buona salute, diagnosticato da due veterinari ha un tumore testicolare (probabilmente un sertolioma): presenta testicoli gonfi e deformati e una fame molto accentuata (estrogeni) anche se  alla palpazione non ha dolore. Vorrei sapere se facendo gli esami clinici di base, conviene poi fare la castrazione (intervento chirurgico necessario all’asportazione del tumore ndr): temo che vista l’età possa non sopportare l’anestesia o l’intervento. Inoltre i veterinari mi hanno detto che prima della castrazione vogliono fare la detartrasi: la mia preoccupazione è che possa fargli male subire due anestesie in pochi giorni e chissà quanta copertura antibiotica. Lui non ha mai avuto grossi problemi, a parte questo. Grazie spero possiate rispondermi. Ps: solitamente in quanto si aggravano…?tumore testicolo cane intervento anestesia