Tiggy e Leo, 2 gatti amici

di cinzia iannaccio Commenta

“Nel mese di novembre 2014, ho aperto la finestra della camera e ho visto due piccoli gattini ammucchiati in un angolo del nostro giardino. Sono riuscito a salvare uno di loro, il più malato che non poteva correre. Abbiamo pensato che sarebbe morto, che non ce l’avrebbe fatta, ma era un gatto duro ed è sopravvissuto! I miei figli lo hanno chiamato Tiggerjack. Ogni tanto abbiamo continuato a vedere il fratello, gli lasciavamo da mangiare, ma era troppo selvatico e non si faceva prendere. Quando lo abbiamo trovato, Tiggy, aveva i vermi, una malattia della pelle, era pelle e ossa, aveva un sacco di pulci, acari dell’orecchio e la febbre. Anche se aveva circa 2 mesi, era la metà delle dimensioni che avrebbe dovuto avere e tutt’oggi è  molto piccolo……….

tiggy leo gatti amici

……..E’ comunque diventato il gatto più dolce ed amoroso di sempre! Nel mese di giugno, ho sentito un gattino piangere e così sono andato ad indagare. Tiggy aveva portato a casa un piccolissimo micetto color zenzero. Non era un gatto particolarmente amichevole: è fuggito dalla nostra casa almeno un paio di volte, ma Tiggy continuava a riportarlo. Ci è voluto circa un mese per addomesticarlo e renderlo più docile. Lo abbiamo chiamato Leo perché il suo profilo con il naso lungo ci ha ricordato quello di un leone.

Da allora i due sono stati inseparabili, anche se raggiunti i sei mesi di età Leo è diventato molto più grande del suo amico !!

Credo Tiggy sarà ripagato del suo impegno ben presto !!

 

 

Lizzie
Grand Rapids, MI”

 

 

 

Per The Animal rescue Site.com

Leggi qui, altre straordinarie Storie di gatti e Storie di cani

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>