Cosa fare quando il cane abbaia troppo

Cosa fare quando il cane abbaia troppo? Ogni tanto i nostri dolci animali domestici dimostrano di avere una particolare propensione all’abbaio, facendo sentire la loro voce inopportunamente anche al muoversi di una foglia. Come possiamo insegnarli a contenere questo tipo di “entusiasmo”?

educare cane ad abbaiare meno

Labrador, affamati e obesi per colpa di un gene mutato

Sono i cani più popolari e amati al mondo; dal carattere meraviglioso e dalla capacità di rendere preziosi servizi (cane guida, cane da compagnia, da ricerca, fedele compagno capace di adattarsi ovunque), i labrador retriever  hanno un ‘grosso’ inconveniente: attratti dal cibo e voracissimi tendeno a ingrassare fino a diventare obesi. Tutta colpa del Pomc: gli scienziati hanno scoperto un gene mutato che determina una ‘fame atavica’, forse aggravata dall’uomo che usa l’addestramento basato su premi e ricompense di cibo.

 

labrador disteso

Porn dog, speciali cani poliziotto a difesa dei bambini

La polizia americana chiede aiuto ai cani per combattere la pedopornografia e catturare pedofili, predatori sessuali dei bambini. Nello stato del Texas, Brody, un meraviglioso labrador cioccolato è appena stato assunto dal dipartimento di Montgomery Crimestoppers perché è in grado di fiutare video e materiale fuorilegge. Guidato da Brody, inoltre, ha preso avvio un programma di addestramento per creare una speciale task force canina antipedofilia.

Labrador cioccolato

Le 10 domande sui cani più cercate su google nel 2015

Quante curiosità abbiamo sui nostri amici a quattro zampe? Spesso cerchiamo le risposte su internet con l’obiettivo di farli stare bene in relazione alla convivenza con noi. E’ così che Google zeitgest 2015 ha tracciato anche una classifica delle domande sui cani più cercate attraverso google negli ultimi 12 mesi negli Stati Uniti. Ecco quali sono.

 

domande su cani cercate google 2015

Cane non risponde più ai comandi, che fare?

Richiesta di consulto veterinario
Gentile dott.ssa, sono il padrone di un meticcio di due anni e mezzo molto simile a un border collie che è con me sin dai 3 mesi. Io e Leo abbiamo uno splendido rapporto fatto di passeggiate, giochi e complicità. E’ con me in ogni situazione sia urbana che bucolica. Da qualche tempo però ha iniziato a prendere un po’ troppo il sopravvento non rispondendo al mio richiamo (fischio), comportamento che immagino sia facile correggere con dei rinforzi sotto forma di premio. Inoltre, è molto molto aggressivo con gli altri maschi, ma credo dipenda dal fatto che non è castrato. L’episodio per cui Le scrivo è avvenuto ieri, ……….

cane non risponde piu ai comandi

 

Bassotto impara a suonare il campanello, video

Insegnare ad un cucciolo di cane a suonare con la zampina un campanello? Senza dubbio è possibile ed il video che vi mostriamo oggi ne è la prova! Il protagonista del video, un bassotto di circa due mesi, si chiama Maddie ed è dolcissimo: ma il uso proprietario ha in serbo grandi cose per lui. Ecco cosa riesce a fargli realizzare.

Puppy Coach per addestrare il vostro pet

Avete un nuovo cucciolo in casa e siete curiosi di conoscere alcuni trucchi del mestiere per la sua corretta educazione? Ecco allora un’app che fa proprio al caso vostro: si tratta di Puppy Coach, una applicazione per sistemi Apple a pagamento, che potrete acquistare su ITunes. I consigli che vengono dispensati riguardano principalmente sul come evitare che il vostro nuovo amico a quattro zampe distrugga ogni cosa che gli capita a tiro, come cuscini, le vostre scarpe o altro ancora.

Puppy Coach

Addestrare il cane: il rinforzo negativo provoca stress

Addestrare il cane

Addestrare un amico a quattro zampe non è mai semplice: occorre avere pazienza e non pesare di poter insegnare a Fido ogni cosa in breve tempo. Vi sono diversi dibattiti su quale sia il metodo migliore per addestrare il cane, se preferire una tecnica così detta impositiva oppure procedere in maniera più flessibile. Ecco, ora uno studio rivela che i cani addestrati in maniera inflessibile, sono ben quindici volte più stressati rispetto agli altri.

Video Border Collie speciale

video border collie specialeOggi vi voglio mostrare un video che dimostra quanto i border collie siano speciali ed in grado di fare cose sorprendenti se ben addestrati. Il protagonista si chiama Dazzle ed ha 3 anni. Guardate con noi quante cose sa fare giocando (nel video che segue ce ne sono ben 60!)

A quanti mesi si può addestrare il cane?

quanti mesi addestrare cane

In linea di massima il cane si può addestrare a qualunque età, ma chiaramente da cuccioli l’apprendimento è più facile. La cosa importante è comprendere che l’addestramento è un gioco di squadra: si lavora insieme e senza avere fretta di vedere il risultato finale. Inoltre, non bisogna mai dimenticare che ogni amico a 4 zampe è diverso dall’altro.

Cane che ringhia al proprietario: che fare?

cane ringhia proprietario che fare

Un cane ringhia perché sta cercando di comunicare paura, dolore, territorialità. Il ringhiare è parte integrante del suo istinto naturale, di difesa di ciò che ritiene una minaccia, ma è anche provocato da fattori scatenanti particolari. Chiaramente la prima cosa da fare è comprendere perché un cane ringhia, a chi ed in quali contesti, valutarne l’aggressività effettiva ed agire di conseguenza. Attenzione, non bisogna punire il cane se ringhia, ma solo comprenderne la motivazione per poi eliminare il problema o trasformare il tutto in modo positivo. Inibire il ringhio infatti significa rischiare di avere un cane che morde all’improvviso (se si sente minacciato) senza dare avvisaglie di sorta, che è decisamente peggio.

Addestramento del cane e Obedience

Addestramento cane obedience

L’Obedience è una disciplina riconosciuta dall’ENCI, l’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana e ha come fine l’insegnamento al cane di un comportamento collaborativo e controllato, attraverso una serie di esercizi molto rigorosi. Questo tipo di addestramento, sviluppatosi intorno agli anni Trenta in America, in Gran Bretagna e nei Paesi Scandinavi esalta in modo particolare la docilità del cane e le sue capacità di inserirsi nella vita sociale.

Addestrare il cane con il clicker training, i pro ed i contro

addestrare cane clicker training pro e controIl clicker training è un metodo di addestramento per cani, molto in uso, ma non da tutti amato. Questo si basa sul principio della modifica comportamentale dell’animale domestico grazie all’insegnamento di comandi per il quale il cane riceverà prontamente una ricompensa preceduta dal suono del clicker (un piccolo strumento). Le obiezioni e le perplessità riguardo a tale metodica sono numerose, ma a detta di esperti addestratori, sicuramente superabili se si approccia al clicker training con l’ausilio di un professionista. Ma vediamole insieme nel dettaglio.

Video: come addestrare il cane con il clicker training

video addestrare cane clicker trainingIl clicker, ovvero un piccolo e semplice oggetto che serve per addestrare molti animali domestici, cane in primis. Il clicker training è un metodo graduale che serve ad agire sul comportamento dell’animale ed è in grado di ottenere risultati eccellenti. Inizialmente questa tecnica è stata ideata per lavorare con i delfini, ma oggi è in uso con quasi tutti gli animali, pensate amici di Tutto Zampe, anche sui cavalli ed i conigli. Il principio di base è quello dell’azione-premio.