Dodici sintomi per riconoscere il cancro nel cane

di Paola P. 19

I cani si ammalano comunemente di cancro. Il cancro è una malattia che è caratterizzata da un gruppo di cellule tumorali che crescono incontrollatamente arrivando ad invadere e a distruggere gradualmente, più o meno velocemente, i tessuti adiacenti. La massa tumorale può anche diffondersi in aree distanti dalla zona colpita in origine attraverso un processo che prevede la formazione di metastasi.
Il cancro si può insidiare nella pelle, sotto la pelle ed incidere in qualsiasi luogo o organo del corpo.

I sintomi del cancro differiscono in base alla diversa localizzazione e al tipo specifico di cancro. L’aggressività del tumore dipende dal tipo di tumore, dall’ubicazione e dalla risposta soggettiva dell’animale domestico.
Per riconoscere tempestivamente il cancro nel nostro cane e intervenire con terapie mirate, assicurandogli in tal modo maggiori probabilità di guarigione, ci viene in aiuto la lista stilata dalla medicina veterinaria sui sintomi tipici di un tumore.

I dodici campanelli di allarme associati comunemente con il cancro possono includere:

  1. Una massa o un gonfiore localizzato che crescono molto velocemente
  2. Una massa che sembra come attaccata al tessuto sottostante
  3. Una massa pigmentata
  4. Una ferita che non guarisce
  5. Difficoltà a mangiare o deglutire
  6. Perdita di peso o perdita di appetito
  7. Vomito frequente, specialmente nei cani più anziani
  8. Tosse o difficoltà a respirare, respiro affannoso
  9. Presenza di sangue nelle urine o difficoltà a urinare
  10. Persistente zoppia
  11. Stato di torpore o comunque livelli di energia diminuiti notevolmente
  12. Difficoltà a defecare

Questi sono alcuni dei segnali di allarme più comuni. Poiché il cancro può colpire qualsiasi organo o apparato del corpo, i sintomi del cancro possono includere qualsiasi cosa. Ad esempio, se il cancro interessa le ossa, il cane potrà diventare zoppo. Se il tumore coinvolge la pelle, si potrà avvertire, toccandolo, la presenza di una massa. Se il tumore coinvolge l’intestino, alcuni animali domestici mostreranno malesseri relativi al tratto intestinale, come il non voler mangiare, la perdita di peso, vomito, diarrea o dolori addominali.
Se il vostro cane ha uno qualsiasi di questi problemi o se avete anche il minimo dubbio, consultate il vostro veterinario per un esame completo.

Se avete domande o dubbi da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Per le emergenze rivolgersi al veterinario più vicino

[Fonte: Petplace]

Commenta!

Commenti (19)

  1. Questo mese purtroppo il mio cane è morto per via di un tumore al cuore che ha generato una compressione sul polmone sinistro! Da qui un edema polmonare e uno stato di anemia che ha portato il mio povero cane alla morte in soli 4 giorni! Il mio cane ha mostrato solo in ultimo i sintomi di una difficoltà respiratoria! Nonostante sia stato ossigenato e gli siano stato fatti dei diuretici..non c’è stato niente da fare!
    Da premettere che i sintomi di un affaticamento del cane li ho avvertiti da 8 mesi circa per via del fatto che il cane non avesse più forza nell’alzarsi e facesse una fatica immensa nel camminare! Questi sintomi sono stati riferiti a tempo e luogo ai miei veterinari i quali però non hanno ritenuto di dover procedere a delle analisi più approfondite (come ad esempio una radiografia toracica e/o una ecocardiografia) che sicuramente avrebbero evidenziato il male di cui sopra aprendo delle chance in più in termini di approccio terapeutico sia sul piano farmacologico che sul piano di un eventuale intervento chirurgico! Non credo che i tumori nascano dall’oggi al domani come i funghi! Il tempo per intervenire c’era! Probabilmente il tumore sarebbe andato avanti lo stesso ma, come già detto, intercettandolo a tempo e luogo si sarebbe avuta qualche possibilità in più che se non avesse consentito di stroncare definitivamente il male..quanto meno avrebbe consentito di prolungare in più la sua vita! Il mio rimorso rimane quello di non aver fatto tutto ciò che occorreva sul piano della prevenzione ma, non essendo tra gli addetti ai lavori..non potevo prevedere che l’esito sarebbe stato quello che purtroppo..è stato!
    Mi è stato detto che esiste un mese cosìdetto della prevenzione delle patologie alle quali può andare incontro il cane durante la vecchiaia! Credo che tutti gli ambulatori e cliniche veterinarie dovrebbero aderire a questo mese della prevenzione!
    Prevenire è sempre meglio che curare e apre un orizzonte immenso nel prolungamento della vita!

    1. Ci spiace per la tua esperienza. Hai ragione e condividiamo in pieno, andrebbe fatto molto di più per la prevenzione e la relativa informazione. Noi ci proviamo……;=))

    2. Non ci credo, io sto vivendo la stessa cosa con la mia cagnolina!
      Non mostrava molti dei segni riportati in questa pagina finché ormai era troppo tardi… abbiamo insistito a fare almeno un esame delle urine e, sorpresa sorpresa, ha evidenziato una fortissima infezione. Da lí, con altri accertamenti, abbiamo scoperto una massa tra cuore e polmoni. Aveva anche cominciato a fare fatica a respirare dopo due giorni di ospedalizzazione al pronto soccorso veterinario (altro ambulatorio diverso dal primo dove ha fatto gli esami delle urine). Anche lí ho insistito che la controllassero bene ed é apparso un riversamento di liquido estremo nei polmoni.
      Per farla breve, le hanno rimosso il liquido dai polmoni, le hanno dato antibiotici, antinfiammatori e cortisone per farla andare avanti che ci porta ad oggi, 3 settimane piú tardi, in cui le hanno fatto un “ago aspirato” per avere un campione della massa da mandare in laboratorio per avere un citologico, nella speranza di metterci una volta e per tutte il cuore in pace ed avere la conferma che sia un tumore.
      Mi spiace veramente molto per Lei ed il suo cane…

  2. Salve, per me e la prima,volta che mi consulto.io ho un labrador di 13 anni che, purtroppo il veterinario dove la porto. Dunque circa alla fine, di luglio il mio cane ha iniziato ad avere, la tosse ed insuficenza respiratoria, ed ho pensato che fosse una semplice bronchite, ma nonostante la terapia solo lievi miglioramenti, quindi dopo una settimana lo riportata dal mio veterinario perche soffriva troppo ed gli anno diagnosticato con un forse! Un tumore ai polmoni, senza fargli alqun radiografia, e nessun esame, purtroppo non posso sostenere delle spese perche non lavoro se qualquno mi saprebbe dare dei consigli grazie

  3. Salve al mio cane è cresciuto un cumulo d pelle rialzata sull’orecchio tipo cappello del fungo. L’ho portato dal veterinaio d fiducia e mi ha detto che è un tumore. Chi d voi si è trovato in kst situazione e puó darmi dei consigli. Da premettere che mi ha detto di levarlo kuindi lo dv operare

  4. Anche il mio cane e’ morto come quello di Michele micaizz

  5. Anche il mio cane e’ morto come quello di Michele micalizzi

  6. Ciao a tutti, il mio cane è da un paio di mesi che gli è cresciuta come una palla sopra il sedere, ha difficoltà a fare i bisogni, ogni tanto vomita.. Facendo ricerche su internet sono sicuro che ha un tumore :-(. Purtroppo non lavoro e non ho soldi per farlo curare 🙁

  7. I veterinari sono come i medici di base dovrebbero inviarci a per gli accertamenti agli ospedali veterinari come quello di Perugia con pronto soccorso h 24

  8. Salve la mia cagnetta,una meticcia di 12 anni circa due settimane fa presentava una massa epiteliale vicino la coda.Ci hanno detto che era un tumore e l’abbiamo fatta operare.Vorrei sapere quante possibilità ha di sopravvivere.Grazie.

  9. Buona sera, ho un rottweiler di circa otto anni (sterilizzata) in perfetto stato di salute ossia mangia regolarmente, è vivace gioca corre senza nussun problema, ma da qualche giorno ho notato un bozzo sulla mandibola sotto la dentatura post six , che non le fa male non è rossa non sanguina, per il momento ilmio veterinario mi ha dato antinfiammatori e antibiotici poi vediamo se regredisce.Qualcuno può dirmi qualcosa in merito? Grazie

  10. Ho un oyiorksciar tra l’ano e testicoli e uscito un pulso che butta materia e fa puzza
    Volevo sapere se è contagiosa e se si può operare ha 15anni il cane ke consiglio mi date

  11. La mia cagnolina ha dissenteria che va e viene, il mio veterinario attribuisce i sintomi ad intolleranza alimentare. Io ho dubbi perché bisogna fare accertamenti mirati per essere sicuri. Lunedì la porto in clinica voglio essere sicura della diagnosi.Speriamo in bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>