Ronny, il Labrador ritrovato dopo 10 anni

di Redazione Commenta

La storia incredibile di Ronny, un Labrador rubato alla sua famiglia quando era solo un cucciolo, e ritrovato dopo dieci anni grazie ad un ragazzo.

Ormai la sua famiglia si era rassegnata: erano dieci anni che non avevano più avuto notizie di Ronny, un cane rubato alla sua famiglia quando era solo un cucciolo. Poche le speranze di vederlo tornare a casa vivo. E invece proprio quando nessuno se lo aspettava, ecco riapparire quel Labrador così a lungo atteso.

Filhote

Dieci anni fa Ronny era un cucciolo di Labrador che non stava mai fermo: come tutti i cuccioli aveva voglia di esplorare, di correre, di scappare. Non appena trovava il cancello aperto, ecco che quel pet così vivace se ne andava in giro per i fatti suoi. E qualcuno, non appena lo ha notato, l’ha sottratto alla sua famiglia: del resto era un cane di razza e faceva gola a molti.

A distanza di dieci anni però, ciò che nessuno si sarebbe mai aspettato: il cane Ronny è stato notato da un ragazzo. Legato alla catena, era malnutrito, sporco e ammalato, ormai vecchio. Il ragazzo non se la sente di lasciarlo lì, lo prende e lo porta dal veterinario che scopre il microchip: lo legge, e finalmente rintraccia la sua famiglia originaria. Un tuffo al cuore: Abbiamo ritrovato il suo labrador.

Poche parole che riempiono di gioia una famiglia intera, che finalmente ha potuto riabbracciare il suo amico a quattro zampe. Ora il cane verrà curato, presenta infatti una dermatite e vari acciacchi dovuti ad una vita non proprio facile, poi potrà trascorrere una vecchiaia piena di amore e di coccole, proprio ciò che si merita.

Foto credit Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>