Rientrato Argo, il cane del Marò Girone

di Redazione Commenta

E' finalmente rientrato in Italia il cane del Marò Salvatore Girone, che era ancora in India in attesa dell'autorizzazione all'imbarco. Una bella storia a lieto fine.

E anche il fedele cane Argo, il cane del Marò, è rientrato in Italia. Il golden retriever, che è stato accanto in tutti questi anni al fuciliere della marina Salvatore Girone, è atterrato proprio ieri a Ciampino. Il cane non era stato imbarcato insieme al suo proprietario in quanto mancava l’autorizzazione formale per il suo ritorno in patria, autorizzazione che è giunta proprio in questi giorni.

Portrait of beautiful Golden Retriever

La stessa Corte di arbitrato dell’Aja ha dato il via libera al cane, che è stato imbarcato ieri sera su un aereo diretto a Monaco, e poi trasportato fino a Roma dove ha potuto riabbracciare il suo amico umano. Argo era stato ribattezzato Sergente dal suo proprietario, che non si è mai scordato di lui, in queste settimane di lontananza. Ha così commentato la moglie del Marò, Vania Girone:

Argo è stato curato e accudito con affetto unico, dalla famiglia dell’addetto militare dell’ambasciata italiana in India, Roberto Tomasi, che ringraziamo in maniera sentita.

Una bella storia a lieto fine sia per Salvatore Girone che per il fedele amico a quattro zampe, ora finalmente potranno restare insieme a tutta la famiglia, e recuperare la serenità che forse avevano un pò perso.

Foto credit Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>