Cane paralizzato Argo è stato adottato

di Redazione Commenta

Cane paralizzato Argo adottato

Qualcuno di voi ricorderà la commovente storia di Argo, il meticcio con le zampe posteriori paralizzate, che ha imparato a camminare “volando” e sulle “ali” è arrivato tutto solo al canile di Muratella di Roma. La sua caratteristica, infatti, è quella di non trascinare le zampette, ma di portarle sollevate. Grazie al successo del video su YouTube ha trovato una casa e noi di Tutto Zampe ne siamo immensamente contenti!

Argo era arrivato al canile di Muratella quasi sicuramente per caso lo scorso 21 agosto. Qui aveva trovato una nuova casa, anche se temporanea, e l’affetto dei volontari dell’AVCPP Onlus (Associazione Volontari Canile di Porta Portese). La presidentessa dell’Associazione, Simona Novi aveva raccontato di essere rimasta molto sorpresa nel vedere come Argo avesse sviluppato da solo questa postura, definendolo un inno alla vita e un segnale di speranza per tutti i cani paralizzati.

Argo, infatti, ha imparato a camminare con le zampette posteriori sollevate tutto da solo, senza fare ricorso a dolorosi interventi e alla fisioterapia veterinaria a cui gli animali paralizzati in genere si sottopongono. Dopo l’appello dei volontari, finalmente qualcuno si è fatto avanti. Una famiglia romana, infatti, ha contattato il canile per accogliere il cane nella propria casa, dove, sorpresa, ad attenderlo c’era anche un’altra compagna a 4 zampe, con cui oggi va perfettamente d’accordo.

Argo però è risultato positivo alla leishmaniosi, una malattia molto diffusa trai cani, trasmessa dalla puntura di un insetto simile alla zanzara, il pappatacio e la nuova famiglia dovrà seguire la terapia che gli è stata data. Come hanno spiegato i volontari dell’AVCCP, solo dopo che le sue condizioni di salute si saranno stabilizzate si potrà pensare alla sua sterilizzazione e ad eventuali visite specialistiche per affrontare il problema ortopedico. Qualora ci fosse la possibilità di aiutarlo a recuperare la funzionalità degli arti posteriori, verrà intrapresa ogni strada.

Photo Credit| Canile di Muratella

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>