Ricetta casalinga per il cane anziano

di Fabiana Commenta

Quanto deve mangiare un cane anziano? Ovviamente le quantità tendono a ridursi visto anche il minor consumo energetico: oltre alla crocchette e al cibo pronto, potrete preparare per il vostro cane qualche ricetta casalinga. Un piatto completo a base di riso, carne, pesce, verdure. 

Potrete servire al cane circa 500 grammi di pasto quotidiano da suddividere indietro pasti almeno due che dovranno essere somministrati a temperatura ambiente o tiepidi. Ovviamente potrete optare per la preparazione casalinga anche considerando che dovrete tenere conto delle indicazioni del veterinario per una dieta bilanciata.

Ecco gli ingredienti necessari per la preparazione della ricetta casalinga per il vostro cane: 

200 grammi di tacchino

200 grammi di merluzzo

500 grammi di riso

100 grammi di zucchine

Un cucchiaio e mezzo di minestra

Lasciate cuocere il riso per circa 25 minuti in modo tale da renderlo digeribile per il cane. Non appena sarà cotto dovrete passarlo sotto l’acqua in modo tale da eliminare l’amido. Lasciate cuocere il tacchino in poca acqua e non appena è pronto tagliatelo a dadini delle stesse dimensioni. Lasciate cuocere il pesce al vapore o sulla piastra. In alternativa al merluzzo potete invece sostituire il nasello. Non appena sarà cotto spinatelo bene e poi lasciatelo da parte.  Preparate anche le zucchine: lessatele e poi frullatele. 

Se preferite, potrete anche utilizzarle crude per ottenere il pieno di vitamine. Va anche benissimo sostituire le zucchine con le carote. 

Non appena tutti gli ingredienti sono pronti, mescolate bene tutti gli ingredienti e poi aggiungete anche l’olio di mais e gli integratori prescritti dal vostro veterinario. 

GATTO ANZIANO, LA RICETTA CON NASELLO

PHOTO CREDITS | THINKSTOCK

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>