Quanta acqua deve bere il cane ogni giorno?

di cinzia iannaccio 3

quanta acqua bere cane giorno

Quanta acqua deve bere ogni giorno un cane? Stabiliamo intanto che il cane deve sempre avere a sua disposizione una ciotola di acqua fresca e pulita per potersi dissetare all’occorrenza, quando cioè ne sente il bisogno, ha sete. Un organismo sano è infatti perfettamente in grado di regolarsi sulle giuste quantità di liquidi da assumere, che cambiano comunque in base a numerosi fattori. Quali?

Essenzialmente la quantità di acqua che il cane deve bere quotidianamente dipende da:

  •  la taglia del cane ed il suo peso (un chihuahua avrà sicuramente bisogno di meno acqua rispetto ad un pastore tedesco),
  • il tipo di alimentazione,
  • la temperatura dell’ambiente in cui il pet vive (d’estate fa più caldo e quindi ha necessità di più acqua, proprio come l’essere umano),
  • la quantità di esercizio fisico giornaliero
  • o l’allattamento.

Ma quale la base da cui partire? Le informazioni al riguardo sono contrastanti, anche perché si tratta di medie realizzate da servizi veterinari nazionali, in Paesi con diverse temperature e condizioni di vita oltre che di stili alimentari canini. Possiamo però indicarvi una media unica che corrisponde alla seguente formula: il fabbisogno quotidiano di acqua per cani (e gatti)  in ml/giorno, è pressoché equivalente al fabbisogno energetico giornaliero in kcal /giorno (per cani di 1,6 x fabbisogno energetico a riposo).

Un’altra formula più semplice è quella di considerare che il cane dovrebbe consumare 2,5 volte l’acqua rispetto alla quantità di cibo secco che assume: quantità che possono decisamente aumentare di due o tre volte a seconda delle condizioni sopra enunciate. Facciamo degli esempi? Un cocker spaniel di circa 11 kg di peso avrà bisogno di circa 670 ml di liquidi al giorno; 1060 ml un altro cane di 20 kg di peso; 1430 ml uno di 30 chilogrammi; 1780 ml per un cagnolone di 40 Kg, e così via.

Qualcuno semplifica ulteriormente: 30-40 ml di acqua per chilo di peso corporeo. Si tratta, lo ripetiamo di alcune medie che possono variare con la stagione, le temperature o l’intensa attività motoria del cane, ma in generale possiamo dire che un cane sano non dovrebbe mai scendere troppo sotto questi valori rischiando la disidratazione e mai superare il 50ml/kg di peso: quando un cane beve troppo può essere sintomo di alcune patologie serie, come un danno renale o il diabete. Da tenere presente infine che i cibi umidi (in scatola) per cani contengono il 75% di acqua cntro l’8% circa di quelli secchi. E’ un calcolo che non dovete dimenticaredi fare nel conteggio generale delle quantità d’acqua.

Fonte: mycockerspaniel.com

Foto: Thinkstock

Commenta!

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>