Perdita di peso del coniglio, cosa fare

di Valentina Commenta

Cosa fare in caso di perdita di peso del coniglio? Questi animali domestici sono tra i più stimolanti da possedere ma hanno anche bisogno che ci si prenda cura di loro nel modo giusto. Vediamo cosa si può fare in questa situazione.

Osservare l’animale con cura

Questo roditore sta man mano acquisendo sempre più spazio all’interno delle case come animale domestico. E proprio per tale ragione dobbiamo imparare a riconoscere i segnali che possono sottintendere problemi di salute. Uno di questi è la perdita di peso del coniglio: occorrenza che può capitare ma che non deve essere eccessiva.

Quando il coniglio entra in uno stato di cachessia è importante agire tempestivamente.  Quali sono le cause di questa condizione’? La prima e la più semplice è legata a una carente quantità di cibo consumata. Il coniglio è un animale che deve poter contare su scorte illimitate di cibo, sia che si tratti di erba fresca o particolari verdure, sia che si tratti di fieno.  Bisogna fare attenzione a evitare che lo stesso si trovi anche involontariamente vittima di una restrizione calorica rilevante.

Tra le altre cause della perdita di peso del coniglio vi sono problemi gastrointestinali, cancro, aumento del metabolismo, problemi al sistema nervoso centrale e problemi ai denti. E  ancora problemi alla colonna vertebrale e malattie di tipo neuromuscolare e dolore. Possono apparire sintomi ricollegabili alle suddette cause che vanno dal digrignare i denti all’alitosi, gonfiore addominale, blocco della peristalsi, rumori respiratori anomali, salivazione eccessiva.

Contattare veterinario per perdita di peso del coniglio

La perdita di peso del coniglio deve spingerci a contattare immediatamente il veterinario, il quale tenterà d’indivifuare le cause analizzando la dentatura dell’animale e alcuni test per escludere specifiche patologie. Si occuperà ovviamente della dieta del coniglio per verificare che sia adeguata.

La cura per la perdita di peso del coniglio? Ovviamene sarà collegata alla patologia o problematica alla base. In tutti i casi si dovrà puntare a dare sollievo al dolore e a evitare problemi di disidratazione.

Il coniglio è un animale allo stesso tempo resistente e delicato che necessita delle cure giuste. Motivo per il quale dobbiamo ricercare per sicurezza un veterinario che si occupi di animali esotici. Solo in questo modo si avrà la certezza che il sanitario sia veramente preparato nel curare la salute del coniglio.

Noi, d’altro canto, possiamo osservare con attenzione il nostro animale domestico, avendo cura di fornirgli tutto ciò di cui necessita. A partire da acqua fresca e pulita fino ad arrivare alla sua marca di fieno preferita.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>