Munchkin, ovvero il gatto bassotto

di Valentina Commenta

Il gatto Munchkin, noto anche come gatto bassotto è forse una delle razze di gatti più riconoscibili per via delle sue zampe corte che gli conferiscono un aspetto da “cucciolo” per tutta la durata della sua vita: a differenza di quello che si può pensare non si tratta di una caratteristica frutto dell’intervento umano ma di una naturale mutazione genetica.

gatto bassotto munchkin

Origine razza Munchkin recente

Il suo aspetto molto buffo e curioso e un carattere attivo e giocoso fanno di questo felino un esemplare davvero attraente a prima vista per chiunque e in diverse parti del mondo sono molti gli estimatori e gli allevatori di questa razza, non comunissima nel nostro paese. Per quel che concerne la sua origine va detto che è americana e la sua scoperta è discretamente recente: da quel che è stato possibile ricostruire è stata trovata menzione di un “gatto nero dalle zampe corte” vissuto più di undici anni già in un diario medico del 1944. Il suo riconoscimento ufficiale è però avvenuto solo qualche anno fa, in concomitanza con la crescita della sua popolarità.

È infatti negli anni Ottanta in Louisiana che se ne inizia a parlare in modo più evidente, quando Sandra Hochenedel scopre una gattina nera dalle zampe corte, da lei chiamata Blackberry, che nel corso della sua vita diede i natali anche a un esemplare maschio dalle zampe corte. Il piccolo venne chiamato Toulouse e dà lì nacque ufficialmente la stirpe dei gatti Munchkin. Il nome fu preso direttamente dalla comunità di gnomi presente all’interno delle avventure de “Il mago di OZ.”

Caratteristiche principali razza Munchkin

gatto bassotto munchkin

Per quel che riguarda la razza di gatti Munchkin, le caratteristiche fisiche più importanti sono le zampe corte, decisamente di più rispetto a quelle di un classico felino, con le anteriori più corte delle posteriori: va ricordato che si tratta di una caratteristica sviluppatasi naturalmente. La taglia è medio-piccola: ufficialmente ha conquistato il titolo di più piccolo felino del mondo e il suo peso varia tra i 2 e i 3,5 kg per le femmine e tra i 3 e i 4 kg per i maschi.

La sua struttura è longilinea è presenta un pelo medio corto a seconda della varietà:la sua testa è a forma di triangolo equilatero con il muso sottile e la fronte piatta parte di un cranio arrotondato. Le sue orecchie sono solitamente di media lunghezza, dritte e leggermente arrotondate mentre i suoi occhi sono leggermente obliqui, ben distanziati e a forma di noce. Il gatto Munchkin è socievole, giocherellone e affettuoso sia con gli umani che con i felini e i cani.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>