Mobile Pet, cani a portata di smartphone

di Redazione 1

cane smartphoneGrazie a due studenti dell’Università di Studi di Messina, Sebastiano Genovese e Loris Giaimis, possiamo avere tutte le informazioni del nostro amico a 4 zampe  a portata di dita.

Il programma Nokia University ha premiato l’applicazione “Mobile Pet” ideale per monitorare il fedele amico.

L’applicazione nasce da una intuizione di un laureando in veterinaria e uno studente della facoltà di economia che finalmente si sono rivolti anche ai non vedenti.

Il software è composto da varie sezioni:
Personal Trainer: per monitorare l’alimentazione del cagnolino
Medic: consente di disporre di una cartella clinica e un supporto per la cura giornaliera
Finder: ci aiuterà a trovare sempre il nostro amico a 4 zampe collegandosi con il GPS del telefonino
Comunity: aiuta gli utenti a trovare negozi per animali, enti, esercenti che accettano gli amici a 4 zampe e la possibilità di usare un social network canino dove confrontarsi con padroni ed educatori.

Il progetto è nato nel tentativo di colmare un vuoto nelle applicazioni per la cura del proprio animale, l’idea è piaciuta all’azienda finlandese che, come premio, realizzerà l’applicazione sicuramente da avere nel proprio Nokia Symbian, e si spera, MeeGo.

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>