Mestre, lascia un milione di eredità ai cani

di Fabiana Commenta

Un milione di euro di eredità lasciata ai cani: è quanto si è appreso all’apertura del testamento di Franca Franzi, nota albergatrice di Mestre, scomparsa qualche mese fa all’età di 81 anni. La donna ha scritto chiaramente nel suo testamento di voler lasciare un milione di euro ai suoi amatissimi cani cui era molto legata. Nel corso della sua vita la donna è sempre stata molto sensibile alle attività a favore e a tutela degli animali per cui nessuno è rimasto stupito di quanto riportato nel testamento tutto sommato.

cane paga condominio

Ma la donna non ha voluto pensare solo ai suoi amati cani, ma anche ai quattro zampe più sfortunati destinando un quarto del totale al canile di San Giuliano e al Comune di Jesolo per la costruzione di una nuova struttura. Un gesto che conferma l’amore per gli animali da parte di una donna che era molto conosciuta a Mestre ove gestiva tre strutture turistiche, l’Hotel Agorà, l’hotel Manila, l’hotel Cavalieri.

Con la donazione della Franzi nel testamento sarà possibile procedere alla riqualificazione delle strutture di potranno trovare rifugio nel canile di San Giuliano.
VEDOVA LASCIA 300MILA DOLLARI IN EREDITA’ AI GATTI

La storia tutta italiana ricalca un po’ quanto accaduto qualche mese fa in America quando l’anziana signora Ellen Frey-Wouters, passata a miglior vita nel 2015 all’età di 88 anni, aveva deciso di lasciare i suoi adorati gatti, Troy e Tiger e la bellezza di 300mila dollari per poterli curare nel migliore dei modi, accuditi rispettivamente da Rita Pohila, una delle ex assistenti di salute di Ellen e l’altro a Dahlia Grizzle, ora custode del felino ed ex assistente sanitario della casa di cura dove aver soggiornato la signora Ellen. Anche in questo caso tutto era legale: la decisione della signora Ellen era stata certificata dai documenti del Tribunale.

 

photo credits | think stock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>