Liberitutti 5.0, open day al rifugio Enpa di Treviso

di Emma Commenta

L’appuntamento è fissato per domenica 15 ottobre presso il rifugio Enpa di Treviso con l’evento intitolato Liberitutti 5.0. 

Si tratta di un open day, giunto ormai alla quinta edizione, e organizzato dall’associazione che si terrà presso il rifugio Enpa di Ponzano Veneto sito in Via Fossa 5, dalle 10 alle 17.

Gli Amici non si comprano, si adottano dai canili/gattili, è il claim scelto dall’associazione per lanciare l’iniziativa di Treviso arrivata alla quinta edizione per poter sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza dell’adozione di cani e gatti abbandonati cercando di sradicare la tendenza all’acquisto e al mercato degli animali da tenere in casa. 

La struttura del’Enpa sarà aperta tutto il giorno e offrirà la possibilità ai trevigiani, e non solo, di poterla visitare e soprattutto di poter conoscere i moltissimi trovatelli: si tratta di cani e gatti in attesa di adozione che cercano una casa e l’affetto di una famiglia. Nel corso della giornata sarà possibile fare la conoscenza degli ospiti della struttura e cominciare il percorso di adozione per offrire un futuro agli animali più sfortunati regalando loro un futuro migliore.

QUESTA È UNA VECCHIA AMICIZIA, LA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE LAV

Dall’inizio della gestione Enpa, iniziata nel gennaio 2014, il rifugio ha visto passate la bellezza di ben 1.576 cani. Si spera che anche nella giornata di domani le adozioni saranno numerose: e durante la manifestazione, a tutti coloro che adotteranno un cane o un gatto, Almo Nature, nell’ambito dell’azione AdoptMe, donerà, un mese gratuito di pet food come aiuto concreto nel sostegno delle prime spese da affrontare con l’ingresso di un nuovo animale domestico in casa.

photo credits | think stock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>