Lesioni milza del cane, asportazione necessaria?

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario
Salve vi sto scrivendo per il mio cane.E’ una meticcia di dieci anni taglia media a febbraio e’ stata male ha avuto un’ infiammazione all’addome precisamente zona pancreatica e peritoneale. Ora il cane dopo la cura sta bene si e’ ripreso completamente mangia, ha appettito gioca, il problema è ke durante le visite facendo le ecografie le sono state riscontrate delle lesioni splenniche alla milza: sono tre e la più grande è di un centimetro e mezzo. All’ inizio si voleva fare l’ago puntato xò essendo una lesione la più grande molto vascolarizzata nn si è più fatto perché era rischioso quindi sia l’ecografista sia la veterinaria mi consigliano di far operare il cane per rimuovere la milza e farla analizzare. Dicono ke è rischioso lasciare queste lesioni e ke l’ intervento sia la cosa migliore da fare anche se il cane ora sta bene. Vorrei un vostro parere se effettivamente l’intervento è necessario per il bene del cane.

lesione milza cane asportazione

Tipo di consulto Veterinario Generale
Tipo di problema Lesione milza

Risponde il Dottor Fabio Valentini Medico Veterinario, fondatore e direttore sanitario di ONCOVET un servizio di oncologia offerto nelle regioni Lazio, Toscana, Marche, Sicilia. Per contatti diretti
Mail: [email protected]
www.oncovet.it

Salve,
concordo con quanto detto dai colleghi,
se il cane sta bene togliere la milza è la cosa migliore. Ovviamente bisogna
fare l’esame istologico successivamente per vedere la natura delle lesioni.
Fabio Valentini

 

>> Leggi qui tutte le risposte del Dott. Fabio Valentini medico veterinario

 
Leggi anche:
Emangiosarcoma nel cane, sintomi, prognosi, chemio
 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

 

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>