Kaos, il cane eroe di Amatrice morto per infarto?

di Fabiana Commenta

Non sarebbe morto per avvelenamento Kaos, il pastore tedesco eroe di Amatrice che era stato trovato morto pochi giorni fa fra lo sgomento generale.

La notizia, riportata in prima pagina dal Messaggero, rende noto che il cane, ritrovato dal compagno umano e conduttore Fabiano Ettorre, poco lontano da casa, non sarebbe stato avvelenato, ma potrebbe essere stato colpito da infarto.

Per il momento si tratta di ipotesi anche perché si deve avere certezza dell’esame tossicologico che dovrebbero arrivar non prima di due mesi, ma intanto a chiarire la situazione ci sarebbero i risultati preliminari dell’autopsia effettuata dall’istituto zooprofilattico di Teramo sul cadavere di Kaos. 

A denunciare l’avvelenamento dopo il ritrovamento del cadavere di Kaos, era stato proprio il suo padrone e istruttore, Fabiano Ettorre, che al momento resta ancora perplesso ed è certo dell’avvelenamento.

Nella giornata di lunedì, il giorno successivo alla morte, i carabinieri forestali avevano avviato un primo sopralluogo nel giardino della casa di Sant’Eusanio Forconese a L’Aquila e nei dintorni e in effetti non avevano trovato bocconi avvelenati.

Per adesso quindi non è detto che il cane sia stato effettivamente avvelenato, ma la sua morte aveva scosso l’opinione pubblica.

Era un salvatore avvezzo a scavare tra macerie e inferno chi ha posto fine alla sua vita è un criminale pericoloso che va fermato. Non ci daremo pace fino a quando non verrà fatta giustizia. Credo che sia arrivato il momento che l’indignazione delle persone sensibili spinga il mondo politico a lavorare in maniera trasversale su una nuova proposta di legge che preveda pene più severe per chi maltratta e uccide gli animali. Non si devono più verificare casi come questo. 

Aveva scritto Rinaldo Sidoli, responsabile comunicazione della onlus Animalisti Italiani, presieduto da Walter Caporale che ha informato sulla terribile sorte del cane eroe di Amatrice. Le cause della morte di Kaos vanno chiarite, ma in ogni caso la richiesta di Sidoli deve essere prese in considerazione.

KAOS, IL CANE EROE DI AMATRICE AVVELENATO

PHOTO CREDITS | FACEBOOK

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>