Inserimento cane in casa con gatto, come fare

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario
Gentilissimi buona sera, Ho una gatta di 15 anni, una trovatella a pelo lungo. Ho una casa molto piccola, ma vorrei introdurre un cucciolo di chihuahua. La gattina è crescuta da sola, sebbene per alcuni periodi abbia soggiornato con noi la cocker spaniel dei miei nonni, con la quale ha sempre giocato ed è sempre andata d’accordo, ma si sono trovate cucciole tutte e due (la cockerina aveva 3 anni all’arrivo della gatta), immagino che la cosa influisca. La gatta non è mai molto propensa ai nuovi visitatori (intendo umani), non si nasconde, a volte si lascia accarezzare, altre invece quando tentano di toccarla si ritrae, se insistono soffia o tenta di graffiare. E’ possibile oppure sarebbe uno sconvolgimento troppo pesante per la mia gattina? Influirebbe il sesso del nuovo arrivato? Quali sono le accortezze da prendere in caso? Ringrazio anticipatamente per le future risposte. Cordialmente, Eleonora.

 

inserimento cane in casa gatto

Tipo di consulto Veterinario Comportamentalista
Tipo di problema gatto anziano, arrivo di un cucciolo di chihuaua

 

 

Risponde la Dott. Cristiana Matteocci Medico veterinario Comportamentalista, Per contatti diretti [email protected]www.cristianamatteocci.it cell. 3289261598

 

Buongiorno signora Eleonora,
Ogni cambiamento seppur minimo dell’ ambiente di vita è uno sconvolgimento per il gatto. Alcuni gatti hanno, grazie al loro carattere e alle loro esperienze, più capacità di adattamento. Non posso sapere se la sua gatta sarà felice della novità soprattutto perché, come lei ha scritto, la casa è piccola ed evitarsi potrebbe essere difficile. Personalmente non le consiglierei di sconvolgere la routine del micio. Se sceglierà comunque di inserire il cucciolo le consiglio di andare per gradi, permettendo una conoscenza prima fatta di odori, poi di fisicità. Il cucciolo chiederà molte attenzioni e necessiterà di essere seguito, un impegno non indifferente, in più dovrà gestire bene la convivenza. Se vuole può avvalersi della consulenza di un veterinario esperto in comportamento che, venendo a domicilio, potrà aiutarla nella evitare errori e stress negli animali.
Cordiali saluti
Dr.ssa Cristiana Matteocci

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

 
Photo Credits | Dora Zett / Shutterstock.com

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>