Gatto salvato dall’assideramento

di cinzia iannaccio Commenta

“Sono stato trovato a vagare in una zona di montagna, alla fine di febbraio, ed ero prossimo all’assideramento per le condizioni di tempo e le temperature invernali.  La signora angelo che mi ha trovato ha domandato in varie abitazioni intorno al lago; chiedeva se ero un randagio o se qualcuno avesse smarrito un gatto. Ha compreso dalle risposte che ero stato abbandonato lì agli inizi di dicembre.

Mi ha soccorso, ma non poteva tenermi per motivi familiari. Mi ha quindi condotto nel mondo civile e nel giro di una settimana mi ha trovato una casa. Sono stato adottato in una famiglia che aveva già salvato ed adottato tre gatti anziani: Java (14 anni), Siobhan (10 anni) e Whisky (9 anni). Mi hanno chiamato Pralina. Sono stato portato da un veterinario per un check-up completo: la dottoressa ha detto che ero in buona salute -sorprendentemente- considerando il mio calvario. Sono un Tonkinese di razza pura, punto di cioccolato; ho perso una parte di un orecchio al gelo  e l’altro dovrebbe cadere a breve. Le mie zampette sono ancora sensibili. Io non ho più di un anno, e in passato devo aver avuto una cucciolata. Ieri,  mi hanno sterilizzato ed ora sono ufficialmente un gatto domestico. Ho trovato il mio posto in questa casa. Anche se non sono molto dimostrativo in affetto, io amo rannicchiarsi in grembo alla mia nuova mamma, e dormire con il cuscino del mio nuovo zio durante la notte.

Anonimo
Trois-Rivieres , QC , Canada”

 

 

Per The Animal rescue Site.com

Leggi qui, altre straordinarie Storie di gatti e Storie di cani

 

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>