Gatto Bobtail americano, carattere e prezzo

di cinzia iannaccio Commenta

gatto bobtail americano carattere prezzo

Il gatto bobtail americano è un micio piuttosto raro, se vogliamo dirla tutta, una razza ancora giovane ed in fase evolutiva. Sono infatti ancora ammessi degli incroci, anche se vanno mantenute le caratteristiche genetiche di base: la principale, dominante, è quella di una coda corta. Non si conoscono con precisione le origini del bobtail americano: la leggenda vuole che sia nato in modo casuale da una gatta siamese ed un bobcat, ovvero un micio selvatico della Florida, intorno al 1960. Sembra che la prima linea di questi gatti non sopravvisse ed in un secondo momento sia stata ripresa da altri allevatori con nuovi incroci. A differenza di quanto si possa pensare per ciò che riguarda il nome e la caratteristica dominante della coda, questa nuova razza felina non è stata mai incrociata con bobtail giapponese o con gatti Manx.

Caratteristiche fisiche del bobtail americano

La caratteristica fisica principale di questo gatto è dunque la coda che solitamente va da 1/3 alla metà della lunghezza delle altre razze feline. Non deve però essere esageratamente corta perché può comportare anomalie della colonna vertebrale. Esistono diverse varietà: a pelo corto e a pelo semilungo, ma sempre abbastanza duro e selvaggio. Sono ammessi dagli standard tutte le varietà di colore del mantello con gli occhi che cambiano in base a quest’ultimo. Anche la taglia può essere media o grande. Il fisico è muscoloso e robusto. I gatti di questa razza raggiungono la maturità tardivamente, solo dopo due o tre anni.

Carattere del gatto bobtail americano

Il micio in questione (anche se come dicevamo è ancora in “evoluzione”) si dimostra molto affettuoso: quasi come un cagnolino tende a fare le feste al proprietario quando torna a casa dal lavoro; convive bene con i bambini ed è molto tollerante con loro (e con altri mici);  i bobtail americani sono inoltre giocosi, energici, intelligenti: non sopportano i luoghi chiusi e piccoli (cucce, trasportini, gabbie) dai quali tendono a fuggire. Si adattano alla vita d’appartamento a patto che abbiano a disposizione un luogo spazioso o comunque un posto per arrampicarsi. Sono abbastanza vivaci (anche se non iperattivi), caratteristiche queste che sembrano confermare l’ origine selvatica. Una curiosità? Come le gazze ladre adorano gli oggetti luccicanti che tendono a raccogliere e a nascondere.

Foto: GettyImages

Fonte: American Bobtail Wikipedia

 

Il prezzo del bobtail americano

Si tratta di un gatto raro negli Stati Uniti e lo è ancor di più da noi in Italia, quindi è impossibile stabilire a priori un prezzo. Negli Stati Uniti è comunque un cucciolo di gatto bobtail è venduto intorno agli 800 dollari.

 

 

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>