Fiocco-Tequila, il gatto conteso dalle due vicine

di Emma Commenta

Ci sono cani e gatti che vengono abbandonati e che non riescono a trovare una casa, ma ci sono addirittura animali domestici contesi: protagonista della storia, un gatto che cambia padrona con una vicenda che finisce davanti al Tribunale del riesame.

gatto

Si tratta della bizzarra storia di Fiocco-Tequila, un gatto nero che è stato conteso da ben due vicine di casa nella zona di Struppa, periferia di Genova della Valbisagno.  

Protagonista della storia è Fiocco, un gatto di 4 anni, ha vissuto per due anni come animale domestico della sua padrona, salvo poi decidere da un momento all’altro di spostarsi e trasferirsi poco lontano scegliendo la casa di un’altra padrona dove ha anche cominciato a trascorrere la notte. La nuova padrona ha deciso di ribattezzare il gatto Tequila.

Tutto è filato liscio per qualche tempo con una pacifica convivenza da parte di entrambe le donne; ma solo fino a un certo punto. Quando la nuova padrona ha deciso di trasferirsi con micio a carico ha scatenato l’ira della prima padrona. La prima padrona, abbandonata e forse offesa, ha deciso di rivendicare i suoi diritti sul felino: rivuole il gatto a tutti i costi e denuncia la ex vicina ai carabinieri per il furto del micio.

 

GATTO, COME TOGLIERE NODI DAL PELO

L’indagine è finita in procura e il fascicolo viene affidato al pm che, per ironia della sorte, si chiama Emilio Gatti. Dopo essere stato posto sotto sequestro del pm ed essere stato rilasciato dal Riesame, la storia del micio dal doppio nome Fiocco-Tequila, conteso potrebbe non finire qui.

 

photo credits | facebook

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>