Degu: l’alimentazione corretta

di Redazione 1

Tra i roditori che stanno diventando sempre più popolari nelle nostre case c’è il degu, un delizioso animaletto dall’aspetto simile a un gerbillo solo più grande. Il degu è originario dell’America Latina e, a differenza di altri roditori, è un animale diurno; come i gerbilli, anche il degu è un animale sociale, quindi non va mai allevato da solo a meno che non possiate trascorrere molto tempo con lui.

Se decidete di adottare questo piccolo roditore domestico dovete sapere che una corretta alimentazione è alla base della salute del degu, quindi, vediamo insieme quali sono gli alimenti più indicati per l’alimentazione del degu.

Il degu è un animale erbivoro e in natura consuma erba, piante germogli e bulbi, quindi in cattività l’alimento base della sua alimentazione è senz’altro l’erba fresca, meglio se raccolta direttamente in un campo o in giardino, ovviamente essendo sicuri che non ci siano sostanze tossiche o inquinanti. Se non riuscite a trovare erba a sufficienza, potete sostituirla con il fieno che si trova in vendita presso i negozi di animali.

Molto importante è anche integrare la dieta del degu con verdure fresche pulite e a temperatura ambiente, mentre la frutta va offerta solo saltuariamente e in piccole dosi. Gli alimenti freschi devono essere tolti dalla gabbia se non vengono consumati o quando notate che appassiscono e, soprattutto d’estate, fate molta attenzione perché con il caldo i vegetali si rovinano facilmente.

I mix di semi per roditori sono assolutamente inadatti all’alimentazione dei degu, perché troppo grassi e poveri di fibre e, allo stesso modo, sono da evitare tutti gli snack tipo bastoncini o frutta secca per roditori; non esistono mangimi specifici per i degu, anche se possono mangiare il pellet per i cincillà o per le cavie; in ogni caso non esagerate con il pellet, perché potrebbe fare ingrassare molto il vostro degu.

Infine, ecco una lista di alimenti che non devono essere offerti al degu:

Dolciumi, carboidrati (pane, biscotti, cracker, grissini, fette biscottate, pasta, ecc.), alimenti cotti, cibi salati e fritti, prodotti contenenti latte e i derivati del latte, cibi contenenti zucchero, perché gli provocano la cataratta e, quindi, la cecità. Alimenti tossici per il degu sono la cioccolata, le foglie e le parti verdi di pomodori e patate e le melanzane.

 

[Fonte]

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>