Cani, ecco le cucce a tutto design!

di Redazione Commenta

cuccia design

Il mercato degli accessori per animali è in continua crescita e mostra una sempre maggiore attenzione al design ed all’originalità dei prodotti proposti. Oggi diamo un’occhiata alle cucce più particolari ed esclusive presenti sul mercato, prodotte dall’azienda tedesca Best Friends Home: si tratta di veri e propri gioielli dedicati agli amici a quattro zampe, curati fin nei minimi particolari. Veri oggetti di design! Iniziamo il nostro viaggio dalla cuccia modello Alabama: una vera e propria riproduzione di una vecchia casa coloniale americana!

La cuccia è perfettamente riprodotta, con grande attenzione ai dettagli ed alle rifiniture: è disponibile in due differenti misure, con un costo che parte da 2.799 Euro per la misura media. Se preferite invece qualcosa di più moderno, ecco che il modello Cubix fa al caso vostro: si tratta di una cuccia in legno con ampia vetrata, per permettere una perfetta luminosità, colorata e divertente, resistente contro ogni tipo di avversità atmosferica. Anche questo modello è acquistabile in due differenti formati, alla cifra di euro 1.999.

Infine ecco il modello Lonneberga, che riproduce un modello in miniatura di tipica casa svedese, richiamando le atmosfere scandinave ed i colori tipici di quei luoghi. L’interno è completato da un morbidissimo cuscino sul quale il cucciolo di casa potrà dormire sonni tranquilli! I materiali utilizzati sono stati pensati per resistere nel tempo ed offrire il massimo del comfort e dell’isolamento atmosferico, anche in caso di pioggia o forte vento. Il costo di questa meraviglia? 1.699 euro! Tutti i modelli sono acquistabili online sul sito web del produttore oppure telefonicamente allo +49 (0) 5254 9350916.

Foto credits: bestfriendshome.com

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>