Comune di Roma, il bando per la gestione dei canili

di Fabiana Commenta

Al via il nuovo bando per i canili del Comune di Roma (qui il link diretto con il bando e qui tutti gli allegati che nel frattempo sono stati rimossi ): uscito lo scorso 18 luglio, è il bando che prevede la gestione dei canili comunali Muratella e Ponte Marconi.

canile comunale lecco brambilla

Il bando prevede che in totale Muratella potrà ospitare fino a 400 cani e 40 gatti e Ponte Marconi fino a 200 cani: il nuovo bando prevede che un valore stanziato di 5 milioni e 400mila euro e avrà la durata di tre anni. 

Tutti gli operatori verranno selezionati per provvedere al al controllo, alla custodia, alla cura e all’assistenza degli animali ospitati.

Dovranno occuparsi anche delle loro pulizia e della disinfestazione dei loro spazi, ma anche della gestione delle adozioni. Le offerte dovranno essere presentate entro e non oltre il 6 settembre e il nuovo servizio dovrebbe prendere il via a partire dal prossimo 1° gennaio 2019. 

Un bando triennale del valore di 5.400.000 euro più Iva significa che ogni anno il Comune di Roma spenderà 2.196.000 euro per la gestione di 2 canili e 600 cani: 10 euro al giorno a cane. Esattamente quanto spendeva quando i canili erano 4 e non due, e i cani 1000 e non 600. 

Commenta negativamente Simona Novi, per sette anni presidente dell’Associazione volontari canile di Porta Portese (Avcpp) anche in merito allo scorso bando, scaduto a gennaio 2018, ma prorogato come previsto dalla legge prima dell’uscita del nuovo bando, che era stato indetto dal Commissario Straordinario Francesco Paolo Tronca e che era stato affidato al Rifugio Agro Aversano. 

GARIBALDI E MINA, LA CTRANA COPPIA DEL CANILE

photo credits | think stock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>