Cibo per pesci, come prepararlo in casa

di Giulia 1

Per preparare in casa il pastone per i pesci si possono utilizzare anche alimenti congelati e non necessariamente fresci, dato che andranno essiccati a caldo in forno. In questo modo possiamo fare un mangime di alta qualità, con ingredienti selezionati, senza conservanti e soprattutto a basso costo: questo tipo di mangime potrà essere utilizzato come integrazione alimentare sia per pesci vegetariani che per crostacei come Caridine (faremo un mangime completamente vegetale). Ingredienti:

75g di gamberetto rosso, 100g di petto di pollo, 100g di macinato (vitello) magrissimo, 50g di fegatini di pollo
Un tuorlo d’uovo sodo, 50g di broccoli (la zona del fiore), 50g di foglie di lattuga, Uno spicchio d’aglio, Un tappo di mangime in scaglie ed infine colla di pesce. Dapprima bisogna dare una leggera cottura alla parte vegetale.

Mentre la parte vegetale si raffredda, la parte animale va preparata in modo adeguato: i gamberetti vanno sgusciati, il petto di pollo tagliato a pezzettini, il macinato privato del grasso. A questo punto bisogna ridurre il tutto a dimensioni facilmente ingeribili da qualunque pesce, quindi tritate minuziosamente tutto insieme al mangime in scaglie ed all’aglio.

Una volta che la colla di pesce in fogli si sarà sciolta del tutto dovremo aspettare che raffreddi un po’ fino a che non sarà tiepida, poi la metteremo nel frullatore ove avevamo messo il materiale del pastone e daremo una frullata molto rapida in modo da mescolare la colla di pesce con il resto. A questo punto estraiamo il tutto, che sarà comunque molto denso e lo mettiamo in dei sacchetti di plastica (di quelli che si usano per mettere il mangiare nel freezer) appiattendoli (lo strato di pastone dovrà essere basso in modo da essere facilmente tagliabile al momento della somministrazione) e lasciandoli per un po’ a temperatura ambiente (di modo da far solidificare un po’ il tutto grazie alla colla di pesce). Infine metteremo i sacchetti in freezer a congelare.

(fonte)

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>