Casette per gatti, ecco la nuova linea Catspia 2012

di Giulia Commenta

casette per gatti

I gatti, si sa, sono degli animali giocherelloni, che amano tutto ciò che è stimolante ed in moviemento. Ma per i momenti di relax ci vuole un luogo confortevole che sappia accoglierli e che, ovviamente, sia tutto per loro! Per venire incontro dei mici e dei loro proprietari, Catspia propone delle divertenti casette e vetture in cartotecnica, curate nei minimi dettagli e del tutto simili a quelle reali, ideate per ospitare gli amici gatti nei loro momenti di assoluto riposo e svago. Il marchio è diffuso in Italia dalla On Site, specializzata in accessori per animali da affezione.


Le casette e macchine proposte hanno in comune la qualità dei materiali: cartone al 100% riciclabile, leggero, pulito e allo stesso tempo resistente. Le finiture ed i dettagli sono molto curate anche grazie alle illustrazioni realizzate da designer professionisti. Tutti gli accessori della linea vengono recapitati da assemblare, il che può anche tradursi in una divertente attività per tutta la famiglia, insieme all’amico a quattro zampe:  in gallery vi presentiamo alcune dei modelli di casette che sapranno diventare anche un ottimo complemento d’arredo.

Tra i modelli ecco la moderna casetta di città Chereville, la caffetteria Vurano ispirata ai colori dell’isola, la romantica casa delle bambole Amante e le macchine Classic Car nei colori Sunset (rosso), Pink Lady (rosa) e Santorinis (azzurro). I prezzi degli accessori sono piuttosto contenuti, a partire dai 22,90 euro, in linea con le normali cucce che si possono trovare sul mercato.

In ogni caso, qualunque sia la cuccia che sceglierete, ricordate: il gatto ama stare al chiuso e al riparo, offritegli un posto sicuro e piacevolmente morbido, al caldo e lontano da spifferi. Il vostro pet ve ne sarà grato! Cosa dire poi delle cucce macchina: sono veramente molto simpatiche e non convenzionali!

Fonte e foto credit: On Site e Catspia

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>