Cane trascurato e segregato in un capannone, cosa fare?

di Redazione Commenta

Richiesta di consulto legale: Gentile redazione, la finestra della mia camera da su un capannone, trascurato, con un cortile completamente chiuso da una porta nella quale non si può accedere. In questo cortile è stato messo un cane, a guardia di non si sa cosa, che non viene mai portato fuori, non esce mai da quello spazio ristretto, e solo una volta al giorno la sera gli portano da mangiare, ma non ne sono sicura. Il cane è pelato, trascurato, prostrato e sottomesso. Cosa posso fare?

Cane trascurato

Risponde l’avv. Maria Giulia Tarroni del Foro di Ravenna, che si occupa di diritto penale ed animali domestici.

Gentile Lettrice, grazie per la tua comunicazione e per averci raccontato questa brutta storia. Ritengo che si debba intervenire tempestivamente per aiutare questo amico a quattro zampe in evidente difficoltà. Tu hai fatto benissimo a fare le fotografie alla situazione, che potrai mostrare agli organi di competenza.

Nel caso in cui si assista ad un maltrattamento animale, e questo ritengo che lo sia dato che si tratta di un cane trascurato, ci si deve rivolgere agli organi preposti al controllo del territorio, quindi vigili o organi di polizia, per fare la segnalazione e richiedere un intervento. In alternativa la segnalazione può essere anche fatta alle associazioni che si occupa della tutela degli animali domestici e non, come Enpa o Lav, che senza dubbio sapranno ascoltare la tua segnalazione e procedere nel migliore dei modi.

In ogni caso consiglio sempre di fare le segnalazioni se notate situazioni poco chiare o di sofferenza degli animali, per aiutarli tempestivamente e per fare capire, per quanto possibile, ai loro proprietari che quello non è il modo giusto di gestirli.

Foto credit Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>