Cane trascinato da un’auto, la storia di Bino

di Redazione Commenta

Bino è uno dei tanti cani randagi di Turi, in provincia di Bari e oggi si trova ricoverato in una clinica veterinaria dove si stanno prendendo cura di lui. Le ferite, infatti, sono estese ed è di fondamentale importante che non si infettino. I volontari che l’hanno ritrovato non sanno con esattezza cosa gli sia capitato, ma si suppone sia stato trascinato da un’auto in corsa.

Il cane era spaventano e dolorante, ma nonostante le cattiverie subite si è lasciato avvicinare dai volontari della zona, che ha ricompensato con quella dolcezza di cui solo gli animali sono capaci. Al momento, Bino necessita di uno stallo per il post ricovero in modo che le ferite non possano infettarsi. Purtroppo, ci vorranno mesi perché questa creatura innocente si riprenda per bene.

Al momento il cane ha ancora la febbre, ma non ha perso l’appetito e grazie alla cure veterinarie sta cominciando a stare meglio. La pensione per Bino, come potete immaginare, avrà un costo non indifferente e i volontari non saranno in grado di far fronte a tutte le spese necessarie. Si parla di 4 euro al giorno, per 5-6 mesi.

Se volete aiutare Bino potete fare un bonifico all’IBAN della Lega Nazionale per la Difesa del Cane – Sezione di Turi: IT 53 o057 8741 4200 3157 0086 121 la prima è una o di Otranto, poi uno zero. Banca Apulia. Come causale potete scrivere “Aiuto per Bino”.
La postepay è 4023 6005 9349 7219 intestata a Gaetano Pirulli PRL GTN 87B24 C975H.

Il Natale è vicino, e questa creatura, nonostante il torto subito, ha ancora molta fiducia nell’essere umano. Come dice Gaetano sul suo profilo Facebook, che in prima persona si sta occupando di lui, facciamogli vedere che esiste una parte migliore del mondo. Un tablet o un iPhone in meno per un cane che scodinzola in più, voi che ne dite?

Photo Credit|Gaetano Pirulli

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>