Cane scappa dal giardino, quali le conseguenze legali?

di Redazione Commenta

Cosa può succedere dal punto di vista legale se un cane scappa dal giardino, e sfugge al controllo dei suoi proprietari?

Richiesta di consulto legale: Salveho un cane di piccola taglia, purtroppo quando è in calore trova la maniera di scappare. Abbiamo recintato il cancello con rete più sottile e altro, ma se sfugge al controllo, nonostante i vari accorgimenti, dal punto di vista legale cosa rischio, se entra nelle proprietà private?

cane in un parco

Risponde l’avv. Maria Giulia Tarroni del Foro di Ravenna che si occupa di diritto penale e degli animali da affezione.

Gentile Lettrice, la ringraziamo per questo suo quesito. Il proprietario di un animale domestico ha un generale dovere di controllo sul pet: è sempre responsabile sia del benessere che del controllo del proprio animale. Pertanto delle lesioni che questi può  arrecare  a persone, animali o cose, ne risponde sia civilmente che penalmente. 

Le consiglio pertanto di rinforzare le misure di sicurezza del suo giardino, in maniera tale che il cane non riesca a scappare. Inoltre le consiglio di assicurare il suo con una buona polizza che possa coprire eventuali danni.

Se avete altri quesiti legali sugli animali da affezione, compilate il form sul nostro sito e vi risponderemo quanto prima.

Foto credit Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>