Cane maschio adulto improvvisamente aggressivo altri cani maschi

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario per cane aggressivo con altri cani
Buongiorno, mi chiamo Ilaria e ho un cucciolone (mix dalmata e pastore belga) di quasi due anni di nome Rurik. Purtroppo passato l anno di eta Rurik ha cominciato a essere aggressivo con gli altri cani di sesso maschile e specialmente con quelli che hanno una stazza come o superiore alla sua. Precedentemente non aveva mai dato segni di questo genere, sembrava ben socializzato e non aveva problemi a giocare con qualsiasi cane che si potesse incontrare sia per strada sia nell area giochi. …….

cane maschio aggressivo altri maschi

……..Noi viviamo in una citta estremamente affollata di ogni genere di cani dai piu piccoli ai molossi, ma per quanto riguarda gli altri maschi e specialmente quelli di taglia medio/grande sembrano scatenare in Rurik una furia inarrestabile che lo porta ad abbaiare e ringhiare in modo molto deciso, ma questo non solo quando magari se li trova davanti ma basta la sola vista e ammetto che nella maggior parte dei casi gli altri non fanno nulla di strano per attirare la sua attenzione. Per me e il mio compagno sta diventando una situazione non semplice e non mi voglio rassegnare e pensare che Rurik sia destinato a stare solo a non poter mai piu giocare con gli altri o comunque a non essere sereno e a godersi una passeggiata con noi. Gli unici due eventi che mi possono venire in mente, che potrebbero essere stati dei fattori scatenanti o comunque che possano aver incrementato questa sua furia cieca sono due: uno tanto tempo fa quando Rurik aveva su per giu 8 mesi e nell area cani è stato preso di mira e aggredito da un corso adulto, per fortuna il padrone di quest ultimo riusci a fermare il suo bestione e Rurik si prese solo un bello spavento, e il secondo episodio è capitato poco tempo fa quando una femmina di boxer randagia era riuscita quasi ad immobilizzarlo e lui anche li si spavento tantissimo anche perchè era legato al guinzaglio e oltre a me che cercavo di tirarlo via non aveva altre vie di fuga. …….

 

……In ogni caso il suo comportamento non mi sembra comunque una reazione data dalla paura perchè ho notato che quando vede gli altri cani lui avanza deciso verso di loro a testa alta con lo sguardo fisso. Per ora sto provando a fargli associare la vista degli altri cani a qualcosa di piacevole e ogni volta che ne incontriamo uno attiro la sua attenzione e cerco di fargliela mantenere su di me fino a che l altro cane passa oltre e dopo lo premio con parole e un bocconcino, ma ci sono momenti che magari lui parte prima che io me ne possa accorgere e li si scatena come un indemoniato. Vorrei chiedervi se il mio “metodo” anche se alla lunga possa un giorno dare realmente i suoi frutti o se questo suo comportamento è dato dal raggiungimento della maturità sessuale e quindi difficile da cancellare o almeno attenuare in futuro? Il mio veterinario mi ha proposto la castrazione non tanto per “cancellare” in lui il suo essere maschio ma per evitare proprio aggressioni da parte di altri cani che potrebbero renderlo ancora piu aggressivo proprio per paura, cosa ne pensate? Vi ringrazio per l’ attenzione dedicatami. Cordialmente, Ilaria

 

 

Tipo di consulto Veterinario Comportamentalista
Tipo di problema cucciolone maschio aggressivo con altri cani maschi
Risponde la Dottoressa Silvia Marangoni, Medico Veterinario Esperto in Comportamento. Esercita la sua professione in provincia di Treviso e Vicenza, ma pratica consulenze specialistiche anche a Belluno e Venezia; Per contatti diretti:
Mob: 3281121823
email: [email protected]

 

 

Buona sera Ilaria,
quasi certamente l’adolescenza del suo cane ha portato alla luce un problema di aggressività intraspecifica ed il “suo metodo” sicuramente porterà buoni frutti. Tuttavia la situazione, se non seguita con competenza, rischia di degenerare. Prima di sterilizzare così precocemente il suo Rurik, faccia fare ad un collega comportamentalista una valutazione. Dopodiché potrà decidere con più serenità, seguendo anche delle indicazioni di terapia comportamentale per modificare questi atteggiamenti. E’ necessario capire qual è l’emozione che predomina quando Rurik fa le sue aggressioni. Diversamente si rischia di prendere un abbaglio. Può trovare l’elenco dei Medici veterinari Esperti in Comportamento più vividi a lei sul sito della FNOVI o della SISCA.
Cordialità

Dott.ssa Silvia Marangoni
Medico Veterinario Comportamentalista

Leggi anche:

Cane aggressivo, sterilizzazione utile?

Comportamento aggressivo del cane

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

 

 

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>