Cane felice quando sente l’odore del suo proprietario

di Redazione Commenta

odore

Sentire l’odore del proprio amico umano, attiva nel cane le aree cerebrali legate al piacere: è questa la conclusione cui è giunto uno studio condotto dalla Emory University e recentemente pubblicato sulla rivista Behavioural Processes. Come si è giunti a questa conclusione? I ricercatori hanno utilizzato una risonanza magnetica funzionale, tecnica di imaging non invasiva che registra l’attività delle sue cellule nervose degli amici a quattro zampe che ci sono sottoposti.

L’attenzione è stata rivolta in particolare sulle aree del cervello del cane simili a quelle del nostro cervello umano, proprio per avere una maggiore precisione nei risultati: sono stati esaminati dodici cani, tutti addestrati da guida o per la pet therapy e dunque abituati a gestire lo stress, per testarne la risposta ad alcuni odori, in particolare cinque profumi, tra cui quello di un umano famigliare. L’odore che più attivava il nucleo caudato dei cani era proprio quello del suo proprietario!

Quindi questo dimostra come i pelosini siano assolutamente in grado sia di distinguere i familiari attraverso l’olfatto, abbinando a quello specifico odore delle associazioni positive, ma anche come questi odori siano impressi nel loro cervello. L’utilità di questa ricerca potrebbe esserci soprattutto nell’ottica dell’addestramento dei cani da lavoro e dei cani guida, che potrebbero quindi riconoscere meglio la persona di riferimento, con la quale devono entrare in sintonia per poter svolgere le loro attività quotidiane. Commenta così il responsabile della ricerca:

E’ sempre difficile dimostrare che un animale provi qualcosa di simile a un’emozione umana di fronte agli scettici, ma io penso che sia così.

Difficile dargli torto: la sensibilità che ci dimostrano gli animali, soprattutto quelli domestici con i quali siamo in contatto quotidianamente, ci stupisce sempre. In ogni caso provare per credere: anche in una stanza buia il vostro amico a quattro zampe scodinzolerà felice non appena sentirà il vostro odore!

Foto credits: Flickr

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>