Cane sale in ambulanza per stare accanto al proprietario

di Redazione 2

Oggi vi presentiamo un cane che pur di non separarsi dal suo proprietario, è riuscito a salire sull’ambulanza che lo portava presso il locale ospedale,dopo che l’uomo aveva accusato un malore. Ma andiamo con ordine: Buddy è un cagnolino di quattro anni che vive con il suo amico umano, un allevatore di 85 anni, J. R. Nicholson, che vive nella città di Mason, in Texax.

ambulanza

Purtroppo un giorno il proprietario del cane ha un malore ma riesce fortunatamente a chiamare i soccorso in tempo: arriva l’ambulanza che carica l’uomo sul mezzo per portarlo al pronto soccorso. E Buddy? Spaventato per il suo amico umano, e desideroso di volerlo accompagnare ovunque, sale di corsa sul retro dell’ambulanza, viaggiando all’esterno del mezzo all’insaputa dei soccorritori per circa 32 chilometri.

Nessuno si accorge di quel batuffolo peloso che se ne sta seduto pericolosamente sulla pedana esterna, fino a quando un automobilista si affianca all’automezzo per segnalare la sua presenza:  l’autista a quel punto accosta e prende a bordo l’animale. Il cagnolino a quel punto ha proseguito il suo viaggio verso l’Hill Country Memorial Hospital di Fredericksburg accanto al suo amato proprietario, felice di potergli stare vicino in un momento di paura e di sofferenza come quello che stava attraversando.

Un amore immenso, un legame fortissimo quello tra Buddy ed il suo proprietario, che possiede il cane da quando questo aveva circa quattro mesi. Ha commentato così l’uomo dal letto di ospedale:

Sono impressionato: Buddy non poteva stare con me in ambulanza nè venire in ospedale ma ha deciso di farlo ugualmente.

Fonte e foto credits: Dallas News

Commenta!

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>