Il cane che abbaiava forte dalla felicità

di cinzia iannaccio Commenta

Eravamo sempre stati una famiglia che amava gli animali. Mia sorella aveva desiderato un cane per lungo tempo, finché non si decise di assecondarla. Io non ero troppo entusiasta all’idea perché avevo paura dei cani. Siamo comunque andati in un centro di recupero, perché avevamo deciso che fosse meglio adottarne uno anche grande piuttosto che acquistare un cucciolo. Siamo tornati a casa quel giorno con una bella Staffie tigrata.

bella cane

Mia sorella ha deciso di chiamarla Tinkerbell. Non ero particolarmente appassionata a Tinkerbell in un primo momento! Arrivata nella nostra casa aveva cominciato ad abbaiare fortissimo dalla felicità, perché aveva capito che quella sarebbe stata la sua per sempre: siamo tutti caduti nel suo incantesimo. Mi sono innamorato di lei all’istante e sono finalmente diventato un amante dei cani.

Tinkerbell si legò in particolar modo a mia madre quando mia sorella è andata all’università. Quando è tornata è stata una gran festa e anche se mamma era sempre il suo punto di riferimento, giocava ed usciva spesso con tutti noi. Sono passati 7 anni, quando ha cominciato a farci capire che voleva uscire di più per fare i suoi bisogni e l’abbiamo sempre assecondata. Aveva 11 anni e pensavamo che fosse normale data l’età. La cosa si è intensificata con il passare del tempo, ed abbiamo dunque capito che normale non era. L’abbiamo presa e portata in visita dal veterinario che le ha fatto innumerevoli test e, infine, una biopsia. Abbiamo scoperto che aveva un tumore alla vescica ed era troppo grande per essere rimosso. Avevamo tutti il cuore spezzato. Dopo un paio di mesi, se ne è andata. Non avevamo mai pensato che sarebbe accaduto così improvvisamente, ma quel giorno tutti noi avevamo compreso che era giunto il momento di dirle addio.

Fa male ancora oggi, una parte di me sentirà sempre la sua mancanza.

 
Samantha Clayton
Woodhall Spa, Regno Unito”

 

Per The Animal rescue Site.com

Leggi qui, altre straordinarie Storie di gatti e Storie di cani

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>