Brasile, i cani aspettano il padrone ricoverato in ospedale

di Fabiana Commenta

Non è certo un caso che i cani siano considerati i migliori amici dell’uomo: a fugare tutti i dubbi sarebbero sufficienti le immagini che arrivano da Rio do Sul, un comune del Brasile nello Stato di Santa Catarina. 

Quattro cani di razze diverse hanno atteso pazientemente e silenziosamente il loro proprietario, un senzatetto di Rio do Sul, sull’uscio dell’ospedale dove l’uomo era stato ricoverato. L’uno accanto all’altro hanno attesto sull’uscio della porta attendendo il loro padrone e suscitando la curiosità di medici e infermieri. 

La commovente scena è stata immortalata dall’infermiera Cris Mamprim che ha scattato la foto condividendola su Facebook ottenendo subito migliaia di like e condivisioni.

Con tanta gente malvagia in giro, oggi mi sono imbattuta in questa scena. Nell’ospedale in cui lavoro, alle 3 del mattino, mentre il loro proprietario César (un senzatetto) veniva ricoverato, i suoi amici lo aspettavano alla porta”, scrive la ragazza sui social. “Una persona semplice, senza lusso, che si affida dall’aiuto degli altri per vincere la fame, il freddo, i dolori, le cattiverie del mondo, ha al suo fianco i migliori compagni, e lo scambio è reciproco. Scambio d’amore, affetto, calore, comprensione. 

I cani si sono limitati a fissare la porta della stanza dove è stato ricoverato l’unico uomo che si è sempre preso cura di loro. Un amore reciproco quello dell’uomo che ha confessato agli infermieri di privarsi spesso del cibo per riuscire a nutrire i suoi cani, accolti quando erano ancora cuccioli che erano stati abbandonati e che continuano a ricambiare con amore e rispetto l’affetto di Cesar. 

 

photo credits | Facebook

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>