#Bastabotti, l’appello contro i botti della LAV

di Fabiana Commenta

Emanare un provvedimento che vieti l’utilizzo di petardi, botti e artifici pirotecnici di ogni genere su tutto il territorio comunale: questa è la nostra, rinnovata, richiesta ai Sindaci italiani. Se, infatti, alcuni Comuni hanno vietato petardi e fuochi d’artificio, sono ancora tanti quelli che ancora non hanno fatto nulla per salvaguardare animali domestici e selvatici. Vietare i botti è un gesto di civiltà e di responsabilità, per questo motivo chiediamo, inoltre, a Governo e Parlamento una legge nazionale di divieto.

Questo è l’appello della Lav che rinnova l’appello ai sindaci di tutte le città italiane a vietare i cosiddetti botti di Capodanno: il rumore scatena negli animali reazioni di spavento, li terrorizza, fa perdete loro l’orientamento e li espone a gravi pericoli. 

Gli animali, domestici e selvatici inoltre, inoltre, hanno l’udito molto più sviluppato di quello umano e i forti rumori li gettano nel panico scatenando in loro reazioni del tutto istintive e incontrollate inducendoli a reazioni istintive e incontrollate. Possono scappare e mettere a repentaglio la loro e la altrui incolumità. In pericolo anche gli animali selvatici, soprattutto quelli che abitano nelle aree urbanizzate. 

Ecco il decalogo Lav per proteggere gli animali: 

  1. Consultare con anticipo il veterinario di fiducia per individuare soluzioni idonee a evitare o ridurre manifestazioni di paura o di panico dell’animale
  2. Dotare cani e gatti di microchip e di medaglietta recante un recapito telefonico
  3. Tenere sempre il cane a guinzaglio nei giorni “caldi”
  4. Non tenere i cani legati alla catena, potrebbero strangolarsi
  5. Programmare una passeggiata diurna e una uscita veloce all’imbrunire prima che inizino i festeggiamenti
  6. Tenere, durante i botti, cani e gatti all’interno dell’abitazione con le finestre chiuse e non lasciare animali di alcun tipo su terrazzi e balconi, nemmeno se sono in gabbia
  7. Chiudere bene le imposte delle finestre, gli improvvisi bagliori possono spaventare gli animali
  8. Accendere la TV o utilizzare la musica per coprire o minimizzare il rumore dei botti
  9. Lasciare che l’animale, all’interno della casa, scelga un “rifugio” confortevole e non lasciarlo mai da solo
  10. Dimostrare un atteggiamento sereno, se il cane vi cerca proporgli qualche giochino o attività piacevole senza insistere.

FESTE DI NATALE E CAPODANNO, COME GESTIRE I PETS IN CASA

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>