Torino pet friendly senza i botti

di Redazione Commenta

Torino pet friendly

Una buona notizia per questa festa di capodanno che si avvicina: la città di Torino si dimostra pet friendly vietando tutti i botti ed i petardi per aiutare gli animali domestici. E chi non rispetterà il divieto potrà incorrere in una multa dai cinquanta ai cinquecento euro. Insomma turisti e torinesi, fate attenzione se vi verrà voglia di accendere un petardo o di sparare botti dal balcone di casa, perchè potrebbe costarvi molto caro. Il divieto di lanciare botti è stato sancito dall’amministrazione comunale del capoluogo piemontese, che si è richiamata al Regolamento per la tutela e il benessere degli animali in città, indicando il divieto su tutto il territorio del Comune di Torino, di fare esplodere petardi, botti, fuochi d’artificio e articoli pirotecnici in genere. Nell’ordinanza comunale si legge che:

L’attivazione di petardi, botti, fuochi d’artificio e simili può configurarsi come maltrattamento e comportamento lesivo nei confronti degli animali.

Ma non solo: per sensibilizzare i torinesi c’e anche uno spot radiofonico, che viene trasmesso proprio in questi giorni,  il cui slogan è Gli animali valgono più di un botto. E non possiamo che essere d’accordo! Ma Torino non è l’unica città pet friendly, sono tanti i paesi che si sono dotati di ordinanze simili per tutelare gli animali da affezione. Ricordiamo che anche a Brescia e Teramo si rischiano multe salate, lo stesso dicasi anche ad Andria. Insomma pare proprio che l’attenzione verso gli amici a quattro zampe e verso gli altri animali si stia diffondendo in buona parte della nostra penisola.

E voi cari lettori cosa ne pensate? Siete anche voi concordi nel divieto dei botti di capodanno oppure pensate che si tratti di una cosa che non provoca paura negli animali? Fateci sapere la vostra opinione anche attraverso la nostra pagina di Facebook.

Foto credits: Thinkstock

Diventa Fan di TuttoZampe!
https://www.facebook.com/TuttoZampe

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>