Anna, un tesoro di 22 chili liberato dal canile

di Redazione Commenta

“Non stavo cercando di adottare un animale. Mi bastava andare al rifugio di tanto in  tanto e camminare con un cane o due per farli sentire meno soli. Anna era stata abbandonata proprio lì…

 

cane seduto

 

 … Legata alla recinzione del rifugio, una notte. Il canile ha mantenuto questa ‘ragazza’ di 22 chili in una gabbia per settimane fino a quando è stata messa in un box per lo più occupato da varietà di pitbull.
Avrebbe potuto appoggiarsi contro la cancellata e fare a ogni passante uno sguardo tale che potrebbe rompere le corde del cuore.

Non ho capito come abbia fatto a resistere così a lungo, ma so che non potevo più lasciarla vivere in quel modo. Così ho portato Anna a casa con me.

Ben educata e amichevole con tutte le creature a due gambe, abbiamo dovuto lavorare sulle sue interazioni a quattro zampe.

Sono sicuro che siano ancora persistenti in lei i ricordi della vita al canile del forte disagio patito, ma ora lei corre e gioca con esuberanza illimitata al parco dei cani. Ha funzionato per noi due!
Jim Solensky
Port Charlotte, FL”.

 

Per The Animal rescue Site.com

Leggi qui, altre straordinarie Storie di gatti e Storie di cani

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>