Gli angeli dei cani, animalisti in aereo per salvare gli amici a 4 zampe

di Redazione 1

Li hanno ribattezzati gli “angeli dei cani”. Sono Jonathan Plesset e Brad Childs, co-fondatori del Pittsburgh Aviation Animal Rescue Team (Paart), un’organizzazione benefica che si occupa di portare in salvo gli amici a 4 zampe da strutture a rischio. Lo scorso fine settimana 5 piloti volontari hanno trasferito 15 cani da un rifugio in West Virginia, dove il tempo per i cuccioli era scaduto, ad un altro senza scopo di lucro della Pennsylvania che non pratica l’eutanasia per ragioni di spazio.


Bob Calabrisi con uno dei cuccioli salvati

La Lancaster Spca ha accolto i cagnolini a braccia aperte e ha fatto sapere che sono sani e pronti per l’adozione. Secondo le stime gli angeli dei cani, in una decina di anni, hanno già aiutato circa 700 animali tra cani, gatti, anatre, ma anche maialini e persino un pitone! Come ha raccontato Plesset:

Le persone sono così eccitate e felici di vederci atterrare e portare i cani in un altro luogo più sicuro. Cerchiamo di concentrarci su quei momenti.

L’obiettivo del Pittsburgh Aviation Animal Rescue Team non è solo portare in salvo gli animali che ne hanno bisogno, ma anche quello di spingere il più possibile le persone a mettersi in gioco per dare una zampa agli amici pelosi, non solo adottandoli e facendo donazioni ai gruppi di soccorso, ma anche di entrare a far parte del team si si possiede un brevetto da pilota. Come ha dichiarato Plesset:

Non ci vuole molto per far sì che ognuno di voi sia in grado di aiutare anche un solo animale.

E noi di Tutto Zampe ne siamo fermamente convinti! Ottimo lavoro, ragazzi!

Via e Photo Credit| Facebook

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>