L’amicizia tra il gatto Thula e la bimba Iris (foto)

di Giulia Commenta

Iris Grazia è una bambina di soli cinque anni che porta con se una terribile patologia: l’autismo. Nonostante ciò la bambina sta dimostrando un grandissimo talento per la pittura, ed una grandissima sensibilità verso gli animali domestici. In particolare il suo compagno di gioco preferito è proprio un gatto, Thula, un Maine Coon di un anno che le sta sempre accanto e la aiuta a superare tutte le difficoltà della vita quotidiana.

 

gatto

Nella gallery che vi proponiamo ecco alcuni momenti della giornata di Iris e Thula, mentre giocano, si coccolano, dormono e fanno tante altre cose! Pensate che il micio è l’unico che riesce a calmare la bambina quando ha delle crisi, nemmeno i genitori riescono in questa impresa! Del resto gli animali domestici sono un grandissimo aiuto per i bambini affetti da autismo.

1) Vieni in acqua anche tu?

Anche durante il bagnetto della bambina il gatto non si allontana un attimo, ma le sta sempre accanto, tranquillizzandola, e superando la naturale diffidenza dei felini verso l’acqua!

gatto

2) Disegniamo?

Un momento di svago per Iris e Thula, la bambina ha dimostrato innate doti come pittrice, ed il fedele amico felino è sempre accanto a lei!

gatto

3) Giochiamo insieme!

Il gioco è importante per Iris, che sa di poter contare sull’aiuto del suo Maine Coon, bellissimo.

gatto

4) A nanna vicini vicini

Anche il momento della nanna diventa importante e facile da affrontare se nel lettino c’è anche il fedele amico a quattro zampe: una foto veramente dolcissima!

gatto

5) Noi ci coccoliamo!

Ecco un’altra tenera immagine di Thula e Iris a nanna insieme!

gatto

6) A passeggio al guizaglio

Chi l’ha detto che un micio non può andare a guinzaglio? Ecco una bambina felice insieme al suo pet!

gatto

Fonte: facebook

Foto credits

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>