Alimentazione gatto anziano, tra stipsi e feci molli

di cinzia iannaccio 1

Richiesta di consulto veterinario
Salve, il mio gatto di 10 anni, ultimamente ha dei problemi con cibo; ha avuto la stipsi e quando faceva i bisogni le feci erano insieme dure e molli,di un odore insopportabile ( con un po’di sangue una volta) . Gli ho cambiato le crocchette, ( Royal canin gastrointestinal, Trainer sensintestinal…),ma non è cambiato in meglio, anzi e diventato stitico, non aveva fatto i bisogni per tre giorni,e tutto quello che mangiava vomitava . Poi, ho deciso di provare a dargli solo cibo umido, con un po’ d’olio d’oliva, e da quando ha mangiato solo questo non ha più vomitato, ne avuto diarrea, ha defecato e le feci erano secche e di odore “normale”. Penso che tutto questo sia collegato a una possibile intolleranza alle crocchette che mangiava ( anche se delle volte mi sembra che potrebbe entrarci l’eccessivo consumo d’erba gatta quest’estate) .Insomma, quando mangia cibo umido sembra che stia bene …Ma lui è abituato a mangiare anche i croccantini …Vi prego per consigliarmi che tipo di crocchette dovrebbe mangiare ( monoproteiche ?)

 

alimentazione gatto anziano

Tipo di consulto Veterinario Generale
Tipo di problema Alimentazione gatto anziano

Risponde il dottor Fabio Maria Aleandri, Medico Veterinario e direttore sanitario del Centro Veterinario Aleandri, con sede in Roma. Per contatti diretti mail [email protected] www.ambvetaleandri.eu

 

 

Gentile Sig.ra Sicuramente il problema è legato alle crocchette. Tuttavia se con l’umido va bene io francamente continuerei solo con quello e non mi metterei a fare esperimenti per cercare un secco che vada bene. Da un punto di vista nutrizionale mangiare solo umido non crea nessun problema

Cordiali saluti

 

 

Leggi anche:

L’alimentazione del gatto anziano

Gatto anziano e alimentazione

Gatto anziano, le patologie più comuni

Diarrea nel gatto, cause, cure e rimedi naturali

 

 

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

Foto: Thinkstock

Commenta!

Commenti (1)

  1. Buonasera, scusate se utilizzo questo post ma sono 2 mesi che la mia gatta ha un problema e non riusciamo a risolverlo nonostante controlli e consulti col veterinario.
    La mia gatta ha quasi 19 anni e all’improvviso ha cominciato a fare feci molli, chiare e di odore pessimo. Dagli esami del sangue non è stato riscontrato né ipertiroidismo né diabete, l’ecografia per eventuali tumori non ha evidenziato nulla. Abbiamo fatto mille tentativi: solo croccantini, cibo umido specifico, solo pollo, solo pesce, mix… non siamo riusciti a trovare il bandolo della matassa perché si sono alternate feci dure (mai scurissime), molli miste. Quando sembra che vada meglio poi ricompare il problema. La fame è aumentata tantissimo (ci da il tormento ogni secondo per il cibo) e la veterinaria ha detto che la stavamo affamando (in effetti giorni di dieta solo a base di pollo non è il massimo) e allora abbiamo introdotto integratori e vitamine in pasta ma la situazione non cambia. E’ anche aumentata la sete e l’urina di conseguenza.
    Saprebbe consigliarmi qualsiasi cosa? Abbiamo esaurito ogni idea.
    Grazie infinitamente in anticipo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>