25 settembre, Giornata Internazionale del Coniglio

di cinzia iannaccio 1

Il mio coniglio preferito è chiama Pippo, è bianco ed è un uno spasso osservarlo correre da una parte all’altra del giardino, anche se poi a volte si rifugia sotto qualche siepe, preoccupato dai bimbi che vorrebbero accarezzarlo. E’ importante proteggere lui ed i suoi simili, un pò anche dai bambini, è vero, ma soprattutto da altri rischi ben più pressanti. E’ per questo che il prossimo 25 Settembre si celebra la Giornata Internazionale del Coniglio (International Rabbit Day), volta a promuovere e divulgare la conoscenza, la cura e, appunto la protezione dei conigli.

E’ una festa ovviamente (si svolge da anni il quarto sabato o domenica di settembre), ma che vuole far riflettere su alcune condizioni particolari che riguardano i conigli domestici, morbidissimi pets, ma anche quelli selvatici e di allevamento. E’ chiaro che stiamo parlando di caccia, di allevamento intensivo mirato alla macellazione o alla realizzazione di pellicce, o di sperimentazione di farmaci e cosmetici. Ma ci riferiamo anche alla ignavia con cui alcuni proprietari di conigli domestici li crescono: i nostri piccoli rabbit hanno bisogno di attenzione e cure, ma anche di coccole, che sono disposti a ricambiare, facendosi accarezzare o con un’arricciatina di naso.

Ovunque si svolgeranno manifestazioni che riguarderanno i grandi sistemi: il no alle pellicce, la promozione di un’alimentazione priva di carne (soprattutto di coniglio) e l’utilizzo di prodotti cruelty-free, non testati su animali. Tutte cose utili, su cui è importante insistere, ma che sappiamo, purtroppo, non cambieranno in un giorno (basta non perdere la fiducia).

Nel mio piccolo, penso si possa fare anche qualcosa in più, di più semplice, quotidianamente: insegnare ai bambini a convivere con un coniglio, a prendersi amorevolmente cura di lui, ma anche a conoscerne le preziose storie che la letteratura per l’infanzia ci offre. Un esempio? Le avventure di Peter Coniglio, in libri illustrati, ma anche cartoons, che nascono dalla abile matita di Beatrix Potter. Qui sotto nel video un piccolo assaggio, per chi non lo conoscesse. Maggiori informazioni invece sulla giornata internazionale del coniglio potete trovarle nel sito della AAE (Associazione Animali Esotici) che insieme alla House Rabbit Society organizza l’evento.

[Fonte: AAE; Foto di Delphaber]

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>