I migliori giochi per il vostro cane: Peluches e Puntatore laser

di Redazione 2

giochi caneLunedì scorso abbiamo visto due giochi, il Kong e il Frisbee, per far divertire il vostro cane, continuiamo il viaggio con i Peluches e un nome che non richiama al gioco: il puntatore laser.

– plush canePeluches: la prima regola quando si acquista un peluches è la sicurezza. Il divertimento del cane è trattarlo come una preda, quindi lo dilanierà tenendolo in bocca e sbattendolo da tutte le parti, lo terrà tra le zampe e cercherà di staccarne pezzi.

Quando il mio cane gioca con i peluches che ovviamente compro solo nei negozi specializzati di animali, è sempre sotto controllo, ricordo quando era cucciolo che dopo un lungo periodo di tempo una pecorella iniziava a perdere la “lana” e lui cercava di inghiottirla con conseguenze molto pericolose.

La pecorella è finita nella spazzatura, non era un peluche costruito male è il normale decorso di un prodotto che, anche se fatto per cani, ha una vita molto breve.

laser canePuntatore laser: vedete il povero cane in foto? Una situazione del genere non dovrà mai accadere! Il puntatore laser viene utilizzato durante le conferenze per segnare dei punti oppure dai militari, si può acquistare in molti negozi, dal supermarket al negozio d’armi, viene da sempre associato ad un gioco da gatti.

Anche il cane adora inseguire la luce prodotta dal puntatore, è un gioco divertente sia per il padrone e il cane usando le dovute accortezze:

– non eccitate troppo il cane, il gioco non deve durare più di un paio di minuti
– attenzione a puntare il laser sempre distante dal cane e mai addosso al cane, specialmente in parti sensibili come gli occhi

Il prossimo lunedì scopriremo altri due simpatici giochi per il nostro amico a quattro zampe.

Commenta!

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>