Pony, un animale da compagnia secondo il Tar

Non solo cani, gatti, conigli. Il pony? Anche un piccolo cavallo può essere considerato a tutti gli effetti un animale da compagnia purché ospitato in una stalla ricavata in locale di servizio dell’abitazione del proprietario.

Questo è quanto sostiene la sentenza dei giudici del Tar di Puglia, della sezione di Lecce che ha annullato di fatto l’ordinanza imposta dal Comune di Carovigno in provincia di Brindisi obbligando il pensionato Carmelo ad allontanare il suo pony portandolo fuori dal centro urbano. 

Teton, il gatto che ama cavalcare ed è il re del ranch

E pensare che era stato portato alla fattoria di Snowfall Ranch, a Elizabeth, in Colorado dove vive, per dar la caccia ai topi! Macché! Di fare quello sporco lavoro, proprio non ne ha mai voluto sapere! La vocazione e il destino di Teton, un gatto color zenzero davvero particolare che comunque gestisce il fienile ma senza fare prigionieri, erano ben altri. Cavalcare e diventare il re degli animali. Ha sorpreso non poco i suoi umani, Joanna e Scott Show quando, già in tenerissima età, ha cominciato a cavalcare capre agnelli, asinelli ma il suo preferito è stato e resta un pony.

 

 

gatto su un pony

 

Pony ama il fango e si tuffa con la bambina (VIDEO)

Quanto è bello esser bambini e cavalcare un dolce pony in campagna! Ma cosa succede se durante il percorso si incontra una pozza di fango? Ci possono essere variazioni di programma che cambiano la giornata con esiti sorprendenti quanto esilaranti. Il video documenta quest’avventura!

 

Storia di un pony prigioniero dei suoi zoccoli

Questa è una storia che ha dell’incredibile. Veramente pare una fiaba di Natale per grandi e bambini, una fiaba in cui c’è un incantesimo, ovviamente malvagio, ai danni di un povero e indifeso cavallino, costretto suo malgrado in una penosissima condizione di immobilità, con il corpo trasformato in prigione dolorante a causa della cattiveria umana,  in forma di incuria totale, disinteresse, disprezzo. La bizzarria del sortilegio ha trasformato  il cavallino in anomalo elfo quadrupede, a causa degli zocccoli cresciuti a dismisura perché mai tagliati, diventati lunghi e duri, curvi e arricciati come le scarpe di uno spiritello che però gli impedivano di camminare. Finché lo spirito del Natale non è sceso a liberarlo… Valicate pure l’ingresso ed entrate ad ascoltare come è che è andata…

 

salvataggio cavallino dagli zoccoli lunghissimi

Pony anziano, amico dei bambini, legato a un guardrail e abbandonato

Anziano, forse bisognoso di cure, di certo economicamente non più vantaggioso né sfruttabile, è stato legato a un guardrail e abbandonato. Vittima dell’ultimo triste caso stavolta non è un cane, ma un pony che chissà per quanti anni ha fatto la felicità di generazioni di bambini facendosi accarezzare, fotografare, trainare e cavalcare con docile dedizione. Il fatto è accaduto a Roma: il cavallino è stato ritrovato legato sulla Tuscolana, arteria di scorrimento della periferia sud nei pressi di Cinecittà. L’animale è stato preso in carico dalla Asl Rm B che sta facendo accertamenti e applicando le procedure sanitarie del caso.

Pony amico bambini abbandonato al guardrail

Bayne, un pony molto coccolone (VIDEO)

Alcuni comportamenti sono tipici di un particolare animale, il cane ama fare le feste, il gatto ama saltare qua e là e il pony? Questo cucciolo di cavallo evidentemente pensa di essere un cagnolino e infatti guardate cosa fa al suo piccolo padrone…

Io amo i cavalli, il mondo equino spiegato ai bambini alla Fieracavalli di Verona

Io amo i cavalli è un progetto ludico dedicato ai bambini delle scuole primarie e secondarie, nato con lo scopo di sensibilizzare i più piccoli alla bellezza ed al rispetto del mondo equino. A presentarlo il sottosegretario alla salute Francesca Martini, nell’ambito della 122ma Fieracavalli in corso a Verona.

L’iniziativa, giunta alla sua seconda edizione, replica quest’anno visto il grande successo dello scorso anno, quando il progetto ha visto coinvolti ben 4mila bambini.
Con Io amo i cavalli, gli alunni di molte scuole italiane vengono guidati attraverso un percorso didattico sensoriale/cognitivo, che prevede il diretto contatto con gli equini, arricchito dalle spiegazioni di medici veterinari, etologi che faranno da cicerone ai bambini nello stand del Ministero presente all’interno della Fiera di Verona, che vale la pena ricordarlo è il più grande appuntamento del mondo equino.

A disposizione dei più piccoli ci saranno i cavalli più gettonati dai bimbi: i tanto amati pony che verranno utilizzati come esempio dagli esperti per spiegare ai bambini tutto quanto c’è da sapere sul magico regno equino: il comportamento naturale, il linguaggio del cavallo, notizie sull’alimentazione, sulla cura ed il benessere dell’animale.

Lacrime reali per la morte del cavallo Drizzle

ok

Anche i reali inglesi piangono quando si tratta della morte improvvisa del proprio animale da compagnia: è di pochi giorni fa infatti la notizia della morte del cavallo del principe Harry d’Inghilterra, l’amato Drizzle. Si trattava di un delizioso pony femmina di dieci anni, con il quale Harry era solito giocare a polo nelle competizioni ufficiali e con il quale amava fare lunghe passeggiate nella verde campagna inglese.

Ma purtroppo Drizzle non ce l’ha fatta: durante una partita di polo che si stava disputando a Coworth Park, nel Berkshire, il cavallo è crollato a terra, collassando per un attacco di cuore. Pare che Harry avesse capito che l’animale non stava bene, per questo improvvisamente era sceso ed aveva abbandonato il campo da gioco, tra le lacrime e lo stupore generale.