Lacrime reali per la morte del cavallo Drizzle

di Redazione Commenta

ok

Anche i reali inglesi piangono quando si tratta della morte improvvisa del proprio animale da compagnia: è di pochi giorni fa infatti la notizia della morte del cavallo del principe Harry d’Inghilterra, l’amato Drizzle. Si trattava di un delizioso pony femmina di dieci anni, con il quale Harry era solito giocare a polo nelle competizioni ufficiali e con il quale amava fare lunghe passeggiate nella verde campagna inglese.

Ma purtroppo Drizzle non ce l’ha fatta: durante una partita di polo che si stava disputando a Coworth Park, nel Berkshire, il cavallo è crollato a terra, collassando per un attacco di cuore. Pare che Harry avesse capito che l’animale non stava bene, per questo improvvisamente era sceso ed aveva abbandonato il campo da gioco, tra le lacrime e lo stupore generale.

Drizzle, che stava nelle scuderie di Highgrove, era molto speciale per i ragazzi e per il Principe Carlo, che fino al 2005 era solito montarla durante le partite di polo. Ecco perché a Carlo non hanno raccontato subito della sua morte. La cavalla faceva parte dei pony reali e tutti le erano molto affezionati. E questa non è certo la fine che le avremmo augurato. Harry non ci poteva credere, tutti gli hanno ripetuto che non era stata colpa sua. Queste cose succedono, sfortunatamente

di legge in una nota pubblicata sui maggiori quotidiani e resa nota dall’Ansa.

Nella foto in intestazione, i principi inglesi Harry e William in sella a Drizzle durante una vecchia partita di polo.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>